Mercoledì 24 Aprile 2019 | 01:54

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

la firma

Gallipoli
il castello
va al Comune

Gallipoliil castellova al Comune

E’ stato sottoscritto oggi nella quattrocentesca sala ennagonale del Castello Angioino di Gallipoli l’accordo che sancisce il passaggio ufficiale dell’antico maniero nella proprietà e nella disponibilità piena del Comune. Soddisfatti tutti i firmatari dello «storico documento» per la tutela e la valorizzazione del pregiato bene storico ed artistico, il vice prefetto vicario Guido Aprea, commissario straordinario di Gallipoli, Marta Settimi, direttore generale dell’Agenzia del Demanio di Puglia e Basilicata ed Eugenia Vantaggiato, direttore del segretariato Mibatc per la Puglia. Nel corso dell’incontro è stato ricordato che il provvedimento di Gallipoli si inquadra nell’ambito del federalismo culturale, introdotto con decreto legislativo nel 2010, che consente il trasferimento a titolo gratuito di beni che appartengono al demanio storico artistico dello Stato agli enti locali che presentano un progetto di valorizzazione del compendio. «È un doppio successo - ha detto Aprea - perché da oggi il nostro castello entra formalmente nel patrimonio comunale; in realtà passa ai cittadini di Gallipoli sia per un’azione burocratica, ma soprattutto perché c'è un accordo di valorizzazione». L’amministrazione comunale - ha concluso Aprea - ha dimostrato nel tempo di riuscire non solo a tutelarlo, ma soprattutto perché nell’ottica della sua valorizzazione diventa il centro culturale d’interesse dell’intera città di Gallipoli».
L’accordo rappresenta - ha spiegato Settimi - «la parte conclusiva di un percorso, avviato con la presentazione da parte del Comune di un progetto fattibile; grazie alle sinergie tra Comune, Agenzia del demanio e Ministero beni attività culturali, si è pervenuti in tempi brevi alla sottoscrizione dell’intesa di valorizzazione e all’atto di trasferimento al territorio di un bene di grande valenza storica, bene che rappresenta anche un punto di attrazione per il flusso del turismo nella città di Gallipoli». «Il Ministero dei Beni Culturali - ha ricordato Vantaggiato - è stato da sempre favorevole a questa consegna; ha voluto con l’amministrazione comunale mettere l’accento sulla gestione di questo castello. È un grande successo da parte delle amministrazioni dello Stato e di Gallipoli, che ha capito l'importanza di un bene di tale portata soprattutto all’interno di quelli che sono i percorsi di sviluppo del territorio»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

 
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta