Giovedì 20 Settembre 2018 | 00:22

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il concerto a Perugia

Musica, il trombonista barese Petrella incanta l'Umbria Jazz

Un live importante che ha permesso al musicista di portare un po' dell'aria pugliese tra la kermesse perugina

Gianluca Petrella

Se appena qualche tempo fa la possibilità che un musicista pugliese potesse suonare in uno dei concerti ufficiali di Umbria Jazz appariva quantomeno lontana, oggi le cose sono cambiate e i nomi di alcuni dei nostri migliori alfieri di questa musica – ma inspiegabilmente non quello del loro «padre nobile» Roberto Ottaviano – figurano regolarmente nei programmi della kermesse perugina, a cominciare da Gianluca Petrella.

Ospite ormai quasi fisso, il trombonista barese è stato protagonista di un elettrizzante, affollatissimo concerto di mezzogiorno in duo con il vibrafonista Pasquale Mirra, nella Sala Podiani del Museo Nazionale dell’Umbria, da qualche anno diventato uno dei luoghi suggestivi di Umbria Jazz. Com’è noto, Petrella predilige da tempo le piccole formazioni, che gli consentono di avventurarsi più liberamente nelle sperimentazioni sonore, passando dal solo col supporto dei live electronics o, come in questo caso, al duo. E non c’è dubbio che quella con Mirra sia una formazione di grande efficacia, che permette a Petrella di spiccare fantasiosi voli improvvisativi, grazie ai quali il linguaggio del jazz si arricchisce dei colori della musica contemporanea, senza però mai cadere nell’insidia di verbosi intellettualismi.

Se una qualità va infatti riconosciuta a questo solista, è proprio quella di possedere la capacità istintiva di rimanere comunicativo anche nei momenti in cui la musica diventa azzardata e così è accaduto a Perugia, dove il trombone si è fatto declamatorio, rutilante nella costruzione di sinuose trame spesso realizzate attraverso l’iterazione ossessiva di singole cellule melodiche, ma poi ha saputo rivelarsi anche delicato e poetico nell’affrontare, ad esempio, un’ovattata, quasi rarefatta versione del mingusiano Good bye pork pie hat. Da parte sua Mirra – che ricordiamo in un entusiasmante concerto di Bari in Jazz ad Alberobello di qualche anno fa – si è confermato un vibrafonista moderno e fantasioso, srotolando a sostegno del suo collega tappeti armonici e timbrici di notevole suggestione, nei quali non era difficile cogliere la lezione – ormai lontana, ma sempre valida – del Bobby Hutcherson di Out to lunch.

Un labirinto sonoro, il loro, arricchito anche dai live electronics e che ha tenuto avvinto il pubblico per tutta la durata del concerto, conclusosi con Petrella che, prima del bis, ha abbandonato il palco per suonare a lungo camminando fra gli ascoltatori, per la gioia dei fotografi che lo hanno seguito a mo’ di pifferaio di Hamelin. Lunghi gli applausi del pubblico in standing ovation.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
Asl Bari audio

Asl Bari audio

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Spaccio droga, arrestati tre membri della famiglia Portante dopo intercettazioni

Foggia, dal carcere le indicazioni ai familiari per lo spaccio, 3 arresti VD

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Fiera, chiusura scoppiettante con i fuochi d'artificio

Fiera, chiusura scoppiettante con i fuochi d'artificio VD

 
Toti e Tata, insieme dopo 11 anni per chiudere la Fiera del Levante (VD)

Toti e Tata, a Bari dopo 11 anni chiudono la Fiera del Levante VD

 

ANSA.TV

Italia TV
"Il ponte crollato e' una ferita per l'Italia"

"Il ponte crollato e' una ferita per l'Italia"

 
Notiziari TV
Ansatg delle 21

Ansatg delle 21

 
Mondo TV
Estate europea da record, la piu' rovente mai registrata

Estate europea da record, la piu' rovente mai registrata

 
Economia TV
'Niente visti facili ai cittadini Ue dopo la Brexit'

'Niente visti facili ai cittadini Ue dopo la Brexit'

 
Spettacolo TV
Trump pezzo di m..!: un esplosivo Jack Black alla Walk of Fame

Trump pezzo di m..!: un esplosivo Jack Black alla Walk of Fame

 
Sport TV
Olimpiadi 2026, in corsa per i cinque cerchi

Olimpiadi 2026, in corsa per i cinque cerchi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Calcio TV
Champions: Inter ok di rimonta

Champions: Inter ok di rimonta