Sabato 22 Settembre 2018 | 09:37

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

il 20 aprile

Lecce, il suo territorio
e le emergenze geologiche

Un territorio particolarmente sfruttato quello leccese, se non altro per le tante cave abbandonate che lo sfregiano e diventate nel tempo discariche abusive.

cava pietra leccese

Divulgare alla comunità civile i beni geologici del territorio leccese ma anche le sue pericolosità e i rischi legati agli elementi naturali… Anche di questo si parlerà venerdì 20 aprile presso la Sala Conferenze – ex Convento dei Teatini a Lecce in occasione del terzo appuntamento “Il Patrimonio e le emergenze geologiche del territorio comunale di Lecce” organizzato nell’ambito del ciclo di incontri sul patrimonio geologico “Lecce geologica” evento realizzato dall’Ordine dei geologi della Puglia e con il patrocinio di Città di Lecce, del Parco naturale regionale “Bosco e paludi di Rauccio”, dell’Ordini degli Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori e dell’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce e del WWF Salento.

Un territorio particolarmente sfruttato quello leccese, se non altro per le tante cave abbandonate che lo sfregiano e diventate nel tempo discariche abusive.

“Un ruolo quello del geologo all’interno dei gruppi di progettazione - afferma il Presidente dell’Ordine dei geologi (Org) della Puglia, Salvatore Valletta - che assume importanza basilare in quanto consente una corretta pianificazione volta alla valorizzazione delle valenze ed alla mitigazione dei rischi e, in sintesi, al miglioramento della qualità della vita dei cittadini”.

Ad apertura lavori, Giovanni Quarta, Consigliere dell’Org della Puglia e l’Assessore alle politiche urbanistiche e strategiche del Comune di Lecce, Rita Miglietta, porteranno i saluti ai partecipanti. E dopo i saluti delle autorità relazioneranno il Prof. Paolo Sansò, dell’Università del Salento, il quale affronterà il tema del ruolo del geologo in un pianeta che è in rapida evoluzione. “Le drammatiche vicende legate a fenomeni geologici verificatisi recentemente in diverse regioni italiane ci rammentano di vivere in un territorio fragile ed estremamente vulnerabile ai processi geologici e pongono alla nostra intelligenza e coscienza vecchi e nuovi problemi”, questo quanto ammonisce Sansò.

Perché come afferma Stefano Margiotta, Geologo, “la necessità di ridurre al massimo il consumo di suolo impone nuove e più difficili sfide volte alla riqualificazione degli spazi oggi degradati e malamente già occupati recuperandone la bellezza e consentendone la fruizione consapevole in un’ottica di armoniosa integrazione degli elementi naturali ed antropici, di corretta gestione delle aree a rischio, di recupero delle cave dismesse, oggi in più luoghi discariche abusive, e questo anche attraverso la valorizzazione del patrimonio paleontologico di interesse internazionale in esse rinvenuto che potrebbe avere ricadute economiche e turistiche importanti per l’inetra comunità”.

Nicola Palumbo, Geologo dell’Autorità di bacino (Adb) della Puglia, illustrerà poi i criteri generali con cui l’Adb distrettuale dell’Appennino Meridionale - sede Puglia (ex Adb Puglia) procede all’aggiornamento di dettaglio della Carta idrogeomorfologica della Puglia, all’interno dei tavoli tecnici di co-pianificazione per la redazione dei Piani urbanistici generali (Pug), in coerenza alla Circolare regionale 1/2011. Lo stesso illustrerà inoltre alcuni casi specifici di individuazione e perimetrazione degli elementi, mediante moderne tecnologie GIS, a partire della disponibilità di carte aggiornate (ortofoto e rilievi lidar)…

La giornata seminariale del 20 aprile si concluderà con l’intervento di Luisella Guerrieri, Ingegnere esperta in pianificazione, la quale, evidenziando l’importanza di una corretta e dettagliata conoscenza degli elementi geologici, illustrerà le scelte operate per la redazione del Piano di un’area geologicamente complessa quale è quella del Parco Bosco e Paludi di Rauccio.

Ma “Il Patrimonio e le emergenze geologiche del territorio comunale di Lecce” non si ferma qui infatti sabato 21 aprile, alle ore 10.30, il terzo incontro si concluderà con un’escursione di geologia urbana in Lecce con ritrovo in Piazza Madre Teresa di Calcutta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market
incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Piantagione di marijuana più grande in Puglia

Piantagione di marijuana più grande in Puglia

 
I TheGiornalisti cantano l'amore con Love, nuovi singoli per Salmo, Bocelli e Avril Lavigne

I TheGiornalisti cantano l'amore con Love, nuovi singoli per Salmo, Bocelli e Avril Lavigne

 
Taranto, negozio degli orrori

Taranto, negozio degli orrori

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Il Biancorosso torna in edicolaEcco tutte le novità: la diretta

Bari calcio, torna «Il Biancorosso»: sul web anche spazio per i tifosi

 
Giornata Alzheimer, «Chi è Marco»: il video che racconta il dramma della malattia

Alzheimer, «Chi è Marco»: lo spot che racconta la malattia

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 

ANSA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle 21

Ansatg delle 21

 
Economia TV
Al via nel parmense maxiraduno per i 70 anni di Ape Piaggio

Al via nel parmense maxiraduno per i 70 anni di Ape Piaggio

 
Mondo TV
Re Mida moderno, la pelle che trasforma ogni cosa in robot

Re Mida moderno, la pelle che trasforma ogni cosa in robot

 
Italia TV
"Dall'ex miniera l'argon spia della materia oscura"

"Dall'ex miniera l'argon spia della materia oscura"

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
Don Chisciotte e' vivo

Don Chisciotte e' vivo

 
Sport TV
Giochi 26:Milano-Cortina,Plushenko 'sarebbe grande successo'

Giochi 26:Milano-Cortina,Plushenko 'sarebbe grande successo'

 
Calcio TV
Champions, Ronaldo espulso per una manata

Champions, Ronaldo espulso per una manata