Sabato 14 Dicembre 2019 | 11:29

NEWS DALLA SEZIONE

Maltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una operata, è gravissima VD/FT

 
la scoperta
Potenza, telecamere nascoste per superare quiz patente D, due denunce

Potenza, telecamere nascoste per superare quiz patente D, due denunce

 
arrestato a maggio
Potenza, abusi sessuali sulla figlia minorenne: 57enne a processo

Potenza, abusi sessuali sulla figlia minorenne: 57enne a processo

 
petrolio
Tempa Rossa, dopo un anno l'impianto d'estrazione del Potentino torna operativo

Tempa Rossa, dopo un anno l'impianto d'estrazione del Potentino torna operativo

 
Tecnologia
Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

 
storia di due comunità
Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

 
vicino a Lauria
Autotrasportatore ucciso nel Potentino vent'anni fa: 2 arresti

Autotrasportatore ucciso nel Potentino vent'anni fa: 2 arresti

 
nel Potentino
Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

 
Violenze in famiglia
Acerenza, picchia moglie e figlia: arrestato un 58enne

Acerenza, picchia moglie e figlia: arrestato un 58enne

 
nuove povertà
Problemi economici: 2 lucani su 10 rinunciano a curarsi

Problemi economici: 2 lucani su 10 rinunciano a curarsi

 
il fenomeno
Miracolo «Nutella Biscuits», a Balvano si lavora per raddoppiare produzione: Ferrero installa un secondo «farcitore»

Nutella Biscuits, Balvano verso raddoppio produzione: Ferrero installa secondo «farcitore»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

Bari, parla storico mister Salvemini: «Quella promozione in A un sogno, quest'anno può rivincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materanel Materano
Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

Base logistica mafia lucana a Bernalda: un altro fermo

 
Foggianel Foggiano
Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

Lucera, spararono a 18enne in centro davanti ai passanti indifferenti: 3 arresti

 
Baridonne
Bari, arriva l'agenzia che educa e raccoglie fondi per prevenire la violenza di genere

Bari, arriva l'agenzia che educa e raccoglie fondi per prevenire la violenza di genere

 
Leccenel Salento
Carmiano: dopo scioglimento comune, Centro Legalità vandalizzato. Giovani sui social: «Crediamo nell'onestà»

Carmiano: dopo scioglimento comune, Centro Legalità vandalizzato. Giovani sui social: «Crediamo nell'onestà»

 
Batil caso
Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

Bat, concorso funzionari ex Provincia: c'è l'ombra di una parentopoli

 
BrindisiDomenica 15 dicembre
Brindisi città fantasma, evacuati 53mila per la bomba: tutto quello che c'è da sapere. Le strade

Brindisi città fantasma, evacuati 53mila per la bomba: tutto quello che c'è da sapere. Le strade

 
HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una operata, è gravissima VD/FT

 

i più letti

ambiente

Corleto Perticara contro Tempa Rossa: «Non vogliamo il petrolio a colazione»

Gli attivisti (provenienti in prevalenza da Basilicata, Puglia, Calabria e Campania) si sono radunati in piazza Plebiscito per poi spostarsi verso l’impianto della Total

CORLETO PERTICARA - Circa 300 ambientalisti hanno manifestato, ieri mattina, a Corleto Perticara contro il Centro olio di Tempa Rossa che sta per accendere i motori. Con lo slogan «Tempa Rossa è invasione, no al petrolio a colazione», gli attivisti (provenienti in prevalenza da Basilicata, Puglia, Calabria e Campania) si sono radunati in piazza Plebiscito per poi spostarsi verso l’impianto della Total con ritorno in piazza per l’assemblea pubblica. Sulla falsariga di uno slogan ambientalista anglosassone «Coal for breakfast» (carbone a colazione) gli attivisti nostrani hanno coniato il motto «No al petrolio a colazione».

«A colazione ci resterà solo il petrolio visto che le risorse naturali, i prodotti agricoli e le eccellenze gastronomiche non vengono tutelate», dice Francesco Masi, portavoce del coordinamento No Triv della Basilicata che ha sottolineato una partecipazione «tiepida» da parte dei tarantini all’iniziativa di ieri.

Il corteo è stato organizzato dal coordinamento No triv della Basilicata. Vi hanno aderito decine di associazioni, tra cui i No tap del Salento, Potere al popolo, Eolico Selvaggio, Epha Basilicata, ScanZiamo le scorie, Raspa (Rete autonoma Sibaritide per il Pollino), Libera Basilicata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie