Sabato 15 Agosto 2020 | 01:26

NEWS DALLA SEZIONE

LA CURIOSITÀ
Il temporale aguzza l’ingegno

Monopoli, il temporale aguzza l’ingegno

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoa lido azzurro
Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

Taranto, paura in spiaggia: due ragazzini scomparsi, ritrovati da polizia locale

 
Brindisil'evento
Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

Fasano, il 22 agosto arriva Daniele Silvestri con «La cosa giusta» tour

 
Foggiaestate
Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

 
Barimobilità
Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

Bari, furti e danni ai monopattini elettrici, Decaro: «Vi scoveremo»

 
Batdipendente amiu
Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

Trani, colpito da macchina compattatrice mentre raccoglie rifiuti: in Rianimazione

 
Materaa 38 anni
Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

Matera, minaccia di morte la nonna con una catena per avere soldi: arrestato

 
PotenzaIl fenomeno
Nonni senza nipoti e sposano la politica

Nonni lucani lasciati senza nipoti, sposano la politica

 
LecceIl fatto
Nardò: «Augurate la morte ai profughi, vergogna»

Nardò, il parroco tuona: «Augurate la morte ai bimbi profughi, vergogna»

 

i più letti

Atto vandalico

Taranto, rifiuti bruciati ai «Tamburi», il sindaco: «Atto riprovevole»

Alcuni contenitori della raccolta differenziata, presenti in via Galeso, sono stati dati alle fiamme da ignoti

TARANTO - Alcuni contenitori della raccolta differenziata, presenti in via Galeso nel quartiere Tamburi, sono stati dati alle fiamme da ignoti.

Gli operatori di “Kyma Ambiente – Amiu” sono intervenuti tempestivamente per effettuare il rassetto dell’area, ripulendo strada e marciapiedi dai resti carbonizzati dei rifiuti.

«Un atto riprovevole – il commento del primo cittadino Rinaldo Melucci –, di fronte al quale opponiamo la nostra ferma volontà a continuare sulla strada della civiltà. La raccolta differenziata è un percorso avviato e dal quale non si torna indietro, stiamo lavorando per migliorarla, e non consentiremo a nessuno di vanificare gli sforzi che tanti bravi e onesti cittadini stanno compiendo. Rinforzeremo il sistema di controllo, ricorrendo all'utilizzo di altre videotrappole, in aggiunta a quelle già installate in diversi punti della città. Non esiteremo un secondo a punire severamente chiunque si macchierà di azioni di questo tipo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie