Lunedì 16 Settembre 2019 | 16:55

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariTecnologia
Bari diventa ancora più smart: 40 mln di investimenti di Open Fiber

Bari diventa ancora più smart: 40 mln di investimenti di Open Fiber

 
HomeIncidente stradale
San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

San Severo, scontro tra auto e camion su SS16: morto un 60enne

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
LecceLa tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
MateraL'incontro
Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

Scompenso cardiaco: impennata di ricoveri, se ne discute a Matera

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 

i più letti

I funerali

Carabiniere ucciso, per l'ultimo saluto il premier Conte e Fico

Il feretro coperto da Tricolore è stato accolto in chiesa da un lungo applauso

FOGGIA - Anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e il presidente della Camera, Roberto Fico sono giunti nella cattedrale di San Severo dove a breve si celebreranno i funerali del maresciallo dei carabinieri Vincenzo Di Gennaro.
Al suo ingresso in chiesa il feretro è stato accolto da un lunghissimo applauso. Sulla bara il Tricolore e il berretto indossato dal maresciallo Di Gennaro. (Foto Luca Turi e Maizzi)

IL DONO DEGLI ALUNNI DI UNA SCUOLA MEDIA - I docenti e gli alunni della scuola media di San Nicola da Crissa, hanno donato oggi un piccolo presente ai militari della locale Stazione dei carabinieri in onore del maresciallo Carlo Di Gennaro, ucciso sabato scorso a Cagnano Varano (Foggia). Il gesto, piccolo ma profondamente sentito, ha riempito d’orgoglio e commosso i carabinieri presenti. I bambini hanno donato un cartellone a sfondo rosso, con l’immagine stilizzata di un carabiniere e la scritta «Onore al maresciallo v. Di Gennaro». I bambini della III A hanno anche consegnato una lettera manoscritta, firmata da tutti gli studenti, recante la medesima frase che era stata scritta alcuni giorni fa nel bigliettino che accompagnava la rosa lasciata sul parabrezza di un’autovettura di servizio: «Un grazie a voi carabinieri per lo spirito di abnegazione e attaccamento ai doveri, garanzia di tutela per il cittadino, onore a voi tutti». Un gesto piccolo, hanno detto i carabinieri, ma profondamente sentito.

IL SALUTO DI DI MAIO - «Oggi salutiamo un uomo che ha dato la vita per lo Stato. Un Carabiniere che non ha esitato a sacrificarsi nella certezza che il bene di tutti noi passa attraverso le azioni del singolo. Alla famiglia del Maresciallo Vincenzo Di Gennaro il mio abbraccio e la mia vicinanza». Lo scrive in un tweet il vicepremier Luigi Di Maio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie