Sabato 20 Aprile 2019 | 08:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

Cerignola, beccato mentre smontava delle auto: arrestato 41enne

 
LecceLa decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
BrindisiIl batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
TarantoA grottaglie (Ta)
Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

Cinzella Festival: nella line-up anche gli Afterhours, oltre a Franz Ferdinand, Marlene Kuntz, White Lies

 
Materavittima un materano
Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

Compra iPhone 7 sul web a 200€, ma è una truffa: una denuncia

 
PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 

I funerali

Carabiniere ucciso, per l'ultimo saluto il premier Conte e Fico

Il feretro coperto da Tricolore è stato accolto in chiesa da un lungo applauso

FOGGIA - Anche il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e il presidente della Camera, Roberto Fico sono giunti nella cattedrale di San Severo dove a breve si celebreranno i funerali del maresciallo dei carabinieri Vincenzo Di Gennaro.
Al suo ingresso in chiesa il feretro è stato accolto da un lunghissimo applauso. Sulla bara il Tricolore e il berretto indossato dal maresciallo Di Gennaro. (Foto Luca Turi e Maizzi)

IL DONO DEGLI ALUNNI DI UNA SCUOLA MEDIA - I docenti e gli alunni della scuola media di San Nicola da Crissa, hanno donato oggi un piccolo presente ai militari della locale Stazione dei carabinieri in onore del maresciallo Carlo Di Gennaro, ucciso sabato scorso a Cagnano Varano (Foggia). Il gesto, piccolo ma profondamente sentito, ha riempito d’orgoglio e commosso i carabinieri presenti. I bambini hanno donato un cartellone a sfondo rosso, con l’immagine stilizzata di un carabiniere e la scritta «Onore al maresciallo v. Di Gennaro». I bambini della III A hanno anche consegnato una lettera manoscritta, firmata da tutti gli studenti, recante la medesima frase che era stata scritta alcuni giorni fa nel bigliettino che accompagnava la rosa lasciata sul parabrezza di un’autovettura di servizio: «Un grazie a voi carabinieri per lo spirito di abnegazione e attaccamento ai doveri, garanzia di tutela per il cittadino, onore a voi tutti». Un gesto piccolo, hanno detto i carabinieri, ma profondamente sentito.

IL SALUTO DI DI MAIO - «Oggi salutiamo un uomo che ha dato la vita per lo Stato. Un Carabiniere che non ha esitato a sacrificarsi nella certezza che il bene di tutti noi passa attraverso le azioni del singolo. Alla famiglia del Maresciallo Vincenzo Di Gennaro il mio abbraccio e la mia vicinanza». Lo scrive in un tweet il vicepremier Luigi Di Maio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400