Sabato 25 Settembre 2021 | 08:01

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

verso le comunali

Foggia, altro boom di affluenza: in 13.500 al voto.
Vince Landella: «Un successo che fa ben sperare»

In tanti ai seggi: i numeri sono superiori a quelli del capoluogo con più del doppio della popolazione

FOGGIA - È il sindaco uscente Franco Landella il candidato alla carica di primo cittadino per il centrodestra al comune di Foggia. Lo spoglio si è protratto per tutta la notte e si è concluso solo dopo verso le 9. Si sono recati alle urne 13.258 foggiani. Franco Landella sostenuto da Forza Italia, vince con il 43% dei voti, seguito dal candidato della Lega Luigi Miranda che si è fermato al 29,5%. Ultimo dei tre, il candidato dell’Unione di Centro Leonardo Iaccarrino con il 25% di preferenze. A maggio Franco Landella sfiderà per la carica di primo cittadino Pippo Cavaliere sostenuto dal centrosinistra e Giovanni Quarato del Movimento 5 Stelle

Se Bari ha raggiunto circa 14mila votanti con circa 350mila abitanti, il dato di affluenza di Foggia (che di abitanti ne conta 150mila) fermo a quasi 13mila e 500 votanti, fa riflettere. Numeri da record nel capoluogo dauno, dunque, dove il centrodestra non solo ha superato il test delle primarie ma ha dato una lezione organizzativa anche al capoluogo. 

LE PAROLE DI FRANCO LANDELLA - «È un successo per tutto il centrodestra. Aver portato qui alle urne quasi 14 mila persone ci fa ben sperare per la vittoria finale di maggio». Questo il commento a caldo del sindaco uscente Franco Landella, vincitore delle primarie del centrodestra a Foggia.
«Aver ritrovato l’unità del centrodestra - ha detto - è il vero valore aggiuntando queste primarie. Vogliamo scongiurare che torni a governare il centrosinistra che ha saccheggiato e devastato il comune di Foggia. Ancora più grave se dovesse vincere il Movimento 5 Stelle che è incapace di governare». "Basti pensare - aggiunge - al comune di Roma e al comune di Torino. Oggi sono fiducioso. Dobbiamo assumerci tutti la responsabilità, mettendo da parte personalismi e le ambizioni personali. Tutto questo è secondario rispetto al valore dell’unità del centrodestra».

LE PAROLE DI GATTA (FI) - «Il vento è cambiato: il popolo di centrodestra c'è e ieri ha partecipato con entusiasmo ad una grande festa democratica a Bari e a Foggia. Con il sindaco Franco Landella, Forza Italia si conferma come partito attrattivo e radicato sul territorio». Lo afferma in una nota il vicepresidente del Consiglio regionale Giandiego Gatta (Forza Italia).
«Ringraziamo tutti i cittadini che hanno dato il loro contributo, facendo registrare un’affluenza straordinaria in Capitanata. Da oggi - conclude - inizia una campagna elettorale importante a sostegno di Landella, che è stato evidentemente premiato dagli elettori per la sua azione alla guida di Foggia. Possiamo e dobbiamo vincere, con una coalizione unita e coesa, per poi guardare con fiducia anche alle prossime elezioni regionali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie