Lunedì 22 Aprile 2019 | 00:16

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
BariL'analisi
Bari, La Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

Bari, la Zona industriale grande assente dal dibattito elettorale

 
LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Freddo improvviso

Da Corato e Altamura, a Cassano Murge, in Puglia è arrivata la neve

C'è anche preoccupazione per le coltivazioni

Prima nevicata in Puglia, nella zona alta della Murgia, tra Altamura e Corato, dove stamani, segnala Coldiretti Puglia, le campagne si sono imbiancate, dopo le grandinate che hanno colpito nelle scorse ore le province di Bari e Brindisi e la provincia di Foggia.
«La morsa di freddo e gelo non accenna a placarsi in Puglia, con le campagne improvvisamente imbiancate da grandine e nevischio per l’abbassamento repentino delle temperature», dice il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia. «Chicchi di grandine come noci sono caduti a Foggia con epicentro a San Giovanni Rotondo - aggiunge Muraglia - mentre su Polignano, Monopoli e Fasano una improvvisa e violenta grandinata si è abbattuta sulle produzione di ortaggi in pieno campo».
Nelle produzioni orticole in pieno campo, con temperature sotto lo zero sono a rischio le coltivazioni invernali «come broccoli, cavoli, carciofi, finocchi e cime di rape - precisa il direttore di Coldiretti Puglia, Angelo Corsetti - che risentono del brusco abbassamento della colonnina di mercurio, dopo le temperature troppo alte registrate fino a qualche giorno fa rispetto alla media stagionale che hanno causato la marcescenza di alcuni prodotti orticoli come i broccoletti». Alluvioni e bombe d’acqua, oltre al forte vento, stanno danneggiando le coltivazioni in pieno campo ed in serra, facendo aumentare - segnala Coldiretti Puglia - i prezzi dei beni alimentari che per i prodotti non lavorati è passato da +0,8% del mese precedente a +1,1% mentre quello dei lavorati è salito da +1,0% a +1,3% di novembre. Il crollo della produzione provocato dal maltempo - spiega la Coldiretti - «ha effetti sugli acquisti anche per il rischio di speculazioni nel passaggio dei prodotti dal campo alla tavola, a danno dei consumatori e dei produttori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400