Domenica 21 Aprile 2019 | 06:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Nella città vecchia

Ecco SpaccaBari: la bellezza dei presepi al Fortino Sant'Antonio

È stata inaugurata ieri la mostra dei presepi d’autore organizzata dall’associazione SpaccaBari con il patrocinio del Comune di Bari

BARI - A Bari si respira sempre più aria di Natale. È stata inaugurata ieri 8 dicembre la tredicesima edizione di SpaccaBari, la tradizionale mostra di Presepi d'autore organizzata dall'associazione SpaccaBari con il patrocino del Comune. Presente all'inaugurazione delle classiche statuine natalizie anche il sindaco Antonio Decaro. La mostra si tiene al Fortino Sant'Antonio fino al 6 gennaio. L'ingresso è libero. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400