Giovedì 21 Marzo 2019 | 21:03

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 

La gallery

Igea Virtus-Bari: gli scatti della quarta vittoria dei biancorossi

Il Bari ha conquistato a Barcellona Pozzo di Gotto la quarta vittoria stagionale in quattro gare del girone I di Serie D, superando per 0-3 l’Igea Virtus: le reti sono state siglate al 25' da D’Ignazio, al 36' da Bolzoni e all’89' da Mattera. Con questo successo i pugliesi consolidano il primato nella classifica a quota 12.

Soddisfatto il tecnico del Bari, Giovanni Cornacchini: «Alla fine della partita i ragazzi erano un pò stanchi - ha commentato - ma credo sia stata un’ottima prestazione. Era difficile affrontare una squadra su questo campo, però posso dire di essere soddisfatto di come abbiamo giocato».

«Se vuoi vincere questo campionato - ha aggiunto - le cose vanno fatte come si deve, non solo dal punto di vista del gioco ma anche dell’approccio. Il fatto che oggi non abbiano segnato gli attaccanti e si sia chiusa comunque sullo 0-3, vuol dire che siamo riusciti a trovare delle soluzioni diverse come i tiri da fuori area». «Anche questo - ha rilevato - è sintomo della giusta mentalità».

Poi gli elogi per il veterano Brienza: «E' un giocatore di grande qualità - ha evidenziato Cornacchini - anche se è un po' indietro con la preparazione rispetto agli altri riesce a gestire la palla come e quando vuole». L’autore del primo gol, D’Ignazio, ha detto di essere "felicissimo per la rete, perché ha sbloccato la partita su un campo davvero difficile che non ci consentiva di giocare troppo la palla». «Ho tirato e non ci ho pensato troppo - ha concluso - il gol mi ha stupito ma la cosa più bella è stato il calore dei miei compagni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400