Venerdì 19 Luglio 2019 | 08:13

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Bari, bagno di sera a Pane e Pomodoro: muore stroncato da malore 70enne russo

Bari, 70enne russo muore dopo bagno a Pane e Pomodoro: forse un malore

 
Il caso
Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

 
Il caso
Porti Taranto, il Tar di Lecce dà il via libera a concessione Ylport

Porti Taranto, il Tar di Lecce dà il via libera a concessione Ylport

 
All'asta
Il Castello di Caprarica del Capo è in vendita a 4,2 milioni di euro

Il Castello di Caprarica del Capo è in vendita a 4,2 milioni di euro

 
In piazza Luigi di Savoia
Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

Bari, anziana investita da un'auto guidata da 80enne: muore in ospedale

 
Valido dal 1 gennaio 2019
Inps, ecco il bonus Sud per chi assume a tempo indeterminato under 35

Inps, ecco il bonus Sud per chi assume a tempo indeterminato under 35

 
Bari
Stadio S.Nicola, commissione dice sì alla gestione quinquennale della SSC Bari

Stadio S.Nicola, commissione dice sì alla gestione quinquennale della SSC Bari

 
La tragedia a Triggiano
Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri ancora in una gabbia di 20mq»

Domatore sbranato, Lav denuncia: «Le 8 tigri ancora in una gabbia di 20mq»

 
L'intervista
Fitto: «La Von der Leyen? Persa una occasione per spezzare l’asse franco-tedesco»

Fitto: «La Von der Leyen? Persa una occasione per spezzare l’asse franco-tedesco»

 
Le dichiarazioni
Lecce calcio, La Mantia: «Concorrenza in attacco? Uno stimolo»

Lecce calcio, La Mantia: «Concorrenza in attacco? Uno stimolo»

 
L'inchiesta
Magistrati arrestati a Trani, Scimè: «Mai truccato i processi»

Magistrati arrestati a Trani, Scimè: «Mai truccato i processi»

 

Il Biancorosso

L'AMICHEVOLE
Tanti sperimenti, poche emozioniIl Bari pareggia con la Fiorentina

Tanti esperimenti, poche emozioni
Il Bari pareggia con la Fiorentina

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDopo la sentenza della Consulta
Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

 
BatL'incidente
Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

Minervino Murge, auto fuori strada: muore donna di 58 anni

 
BariLa tragedia
Bari, bagno di sera a Pane e Pomodoro: muore stroncato da malore 70enne russo

Bari, 70enne russo muore dopo bagno a Pane e Pomodoro: forse un malore

 
TarantoIl caso
Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

Manduria, anziano pestato a morte: uno dei maggiorenni va ai domiciliari

 
PotenzaDegrado in città
Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

Rifiuti, scatta la tolleranza zero a Potenza: «multe salatissime»

 
MateraNel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
BrindisiNel Brindisino
Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

Ruba 6 quintali di meloni in un'azienda, pizzicato al posto di blocco: arrestato 35enne

 
FoggiaEmergenza abitativa
Foggia, da 14 anni vivono in container invasi da topi e blatte: la protesta delle mamme

Foggia, da 14 anni in container invasi da topi e blatte: secondo giorno di protesta delle mamme

 

i più letti

A Foggia

Brucia cavi di rame rubati
a Ferrovie: preso un romeno

Un cittadino romeno di 37 anni è stato arrestato dagli agenti del Compartimento Polfer di Foggia mentre sguainava alcune centinaia di medtri di cavi di rame. L'uomo, in compagnia di un complice che è riuscito a fuggire, è stato bloccato in un'area dismessa di via Trinitapoli dove erano intenti a bruciare cavi di rame.
La refurtiva, in parte, era all'interno di una Ford Mondeo, ed era costituita da trecce di alta tensione e barre di rame utilizzate nelle cabine elettriche. Queste ultime, in base ai primi accertamenti, erano state rubate all'interno della struttura Imc della stazione ferroviaria di Foggia, mentre le trecce dell'alta tensione provenivano quasi certamente dalla nuova linea ferroviaria Foggia-Benevento.
Il temoto di sguainare i cavi di rame e bruciarli (mettendo a nudo il metallo) è un sistema utile a ostacolare la provenienza (Enel, Telecom, Rfi, ecc). Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato numerosi arnesi utilizzare per tranciare i cavi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie