Mercoledì 05 Ottobre 2022 | 20:20

In Puglia e Basilicata

La manifestazione

Uniba, blocco delle carriere universitarie: la protesta di Link Bari «Non siamo evasori»

L'associazione studentesca scende in piazza con un flash mob per protestare contro la decisione dell'Università di Bari di bloccare l'accesso agli esami agli studenti che sono in ritardo con le tasse.

28 Luglio 2022

Redazione online

BARI - «Come studenti e studentesse dell'UniBa siamo in piazza per dire no al blocco delle carriere»: con queste parole l'associazione Link di Bari scende in piazza Cesare Battisti con un flash mob per protestare contro la decisione dell'Università di Bari di bloccare l'accesso agli esami agli studenti che sono in ritardo con le tasse.

«A partire dal 16 giugno, l'ateneo non permette agli studenti in mora con i pagamenti delle tasse universitarie di prenotarsi agli esami e quindi di proseguire con gli studi - commentano dall'associazione studentesca - È una misura fortemente discriminatoria e classista, che parte da un'errata percezione degli studenti in mora: non sono evasori, sono solo studenti in difficoltà economica.
Vogliamo che le carriere siano sbloccate e che sia garantito a tutti e tutte il diritto allo studio, a prescindere dalla propria condizione economica».

«Chiediamo un'interpretazione estensiva della norma contenuta nel regolamento tasse, permettendo agli studenti e alle studentesse in mora di prenotarsi agli esami per poi verbalizzarli quando si saldano i debiti. Chiediamo che la misura sia almeno sospesa fino agli ultimi appelli dell'anno accademico 21/22, che sia previsto un appello straordinario di recupero e che sia velocizzato il sistema di rateizzazione del debito. Non ci fermeremo in questa battaglia!», conclude il collettivo Link Bari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725