Lunedì 21 Giugno 2021 | 07:10

NEWS DALLA SEZIONE

lutto
Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

 
La polemica
Bari, una parrocchia prigioniera della movida senza regole

Bari, una parrocchia prigioniera della movida senza regole

 
Il dibattito
Bari, «l’ospedale in Fiera funziona, non deve essere smantellato»

Bari, «l’ospedale in Fiera funziona, non deve essere smantellato»

 
la protesta
Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

 
Il premio
Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

Magna Grecia Awards: da Aleida a Mirabella, lo spettacolo sul sagrato di S. Nicola

 
Il caso
Polignano, inchiesta sugli appalti a palazzo di città

Polignano, inchiesta sugli appalti a palazzo di città

 
la denuncia
Bari, emergenza roghi alle porte «Mancano uomini e mezzi»

Bari, emergenza roghi alle porte «Mancano uomini e mezzi»

 
Il fatto
Bari, carabinieri arrestano bracciante agricolo 30enne per minacce al datore di lavoro

Bari, carabinieri arrestano bracciante agricolo 30enne per minacce al datore di lavoro

 
Il caso
Bari, l'allarme dei sindacati per le aggressioni alla polizia penitenziaria

Bari, l'allarme dei sindacati per le aggressioni alla polizia penitenziaria

 
Il fatto
Bari, doveva scontare 4 mesi di carcere arrestata dai carabinieri

Bari, doveva scontare 4 mesi di carcere arrestata dai carabinieri

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homelutto
Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

 
Foggial'incidente
Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

 
Batla curiosità
Barletta,  le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

Barletta, le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

 
HomeCovid
Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi i

Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi - Stabile al 3% occupazione terapie intensive

 
Materatradizioni e pandemia
Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

 
Potenzabasilicata
Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 

i più letti

Il sopralluogo

Asclepios 3, pronto per l'estate il padiglione del Policlinico di Bari da 200 posti letto

Entro l’anno operativa la nuova struttura da sei piani

BARI -  Sarà pronto in estate e funzionante entro l’anno il nuovo complesso ospedaliero del Policlinico di Bari, Asclepios 3. Il progetto è firmato dall’architetto spagnolo Albert de Pineda, ritenuto uno dei massimi esperti di progettazione ospedaliera (è suo l’Hospital del Mar a Barcellona), che questa mattina ha partecipato al sopralluogo nel cantiere con il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, e il rettore dell’Università, Stefano Bronzini.

«Questo è l’ospedale del futuro perché è un ospedale pensato per l’umanizzazione» ha detto l’architetto catalano, spiegando che «è un ambiente che accoglie il paziente, non è uno spazio aggressivo come la maggior parte degli ospedali, ma un ospedale amico». L'edificio, in tutto 27mila metri quadri su sei piani e quasi 200 posti letto dotato di sale operatorie, ospiterà il complesso chirurgico e dell’emergenza dei dipartimenti ad attività integrata: cardiologie, malattie apparato respiratorio, cardiochirurgia, chirurgia toracica e vascolare. Il padiglione prevede 29 ambulatori, 40 posti letto di terapia intensiva e semi intensiva e 155 posti letto di degenza ordinaria, 7 stanze per pazienti diversamente abili e 10 degenze per gli isolati con possibilità di accogliere immunodepressi e infettivi.

«Abbiamo quasi terminato una delle opere più importanti del sistema ospedaliero della Puglia e per il Policlinico di Bari, che è l’hub ospedaliero centrale della nostra regione - ha detto Emiliano - . È un lavoro di grande profilo, che consentirà al Policlinico di superare il suo principale limite che è la vetustà». «Stiamo già pensando all’organizzazione con l'obiettivo di abitare il nuovo padiglione entro la fine dell’anno - ha dichiarato il dg Migliore - . Asclepios 3 è una struttura modernissima con ambienti dedicati alle procedure chirurgiche che servirà a dare una risposta all’esigenza di spazi tecnologicamente avanzati di cui il Policlinico ha bisogno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie