Domenica 13 Giugno 2021 | 16:45

NEWS DALLA SEZIONE

Polizia locale
Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

 
Nel Barese
Carbonara, accende in strada una batteria di fuochi d'artificio: denunciato

Carbonara, accende in strada una batteria di fuochi d'artificio: denunciato

 
La nota dell'Asl
Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

Bari, seconda dose di AstraZeneca in anticipo a over60: il calendario

 
L'intervento
Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

Bari, 11enne operato d'urgenza all’Istituto Tumori: asportata una cisti di 15 cm che comprimeva il polmone

 
Il salvataggio
Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

 
L'analisi
Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

 
La curiosità
Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

 
I controlli
Covid, ben 389 sanzioni nel Barese negli ultimi 10 giorni in zona gialla

Covid, ben 389 sanzioni nel Barese negli ultimi 10 giorni in zona gialla

 
giustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

Bari, De Laurentiis: «Polito è qui per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel Foggiano
Carlantino, il parroco viene trasferito: sindaco protesta e diserta messa S.Antonio

Carlantino, il parroco viene trasferito: sindaco protesta e diserta messa S.Antonio

 
BariPolizia locale
Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

Bari, travolge due motociclisti e scappa: pirata della strada rintracciato a Valenzano

 
PotenzaNel Potentino
Melfi, scritte e atti vandalici contro sede del Pd. Letta su Twitter: «Non ci fermiamo»

Melfi, scritte e atti vandalici contro sede del Pd. Letta su Twitter: «Non ci fermiamo»

 
TarantoLadro seriale
Taranto, 22 auto danneggiate in una sola notte per rubare dagli abitacoli: 57enne in carcere

Taranto, 22 auto danneggiate in una sola notte per rubare dagli abitacoli: 57enne in carcere

 
LecceIl gip: manca la prova
Covid, «Non contagiò paziente in studio»: archiviazione per un medico salentino

Covid, «Non contagiò paziente in studio»: archiviazione per un medico salentino

 
BrindisiIl virus
Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

Covid 19, a Brindisi due casi accertati di variante indiana

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 

i più letti

L'inaugurazione

Bari, la rinascita del Libertà parte dal Redentore: ecco la nuova piazza

Area pedonale e più luci. Presente all'evento anche il sindaco Decaro: simbolo che città può cambiare

BARI - «Questa piazza non è dei delinquenti ma delle persone per bene che devono viverla e rispettarla, sarà responsabilità di tutti prendersene cura». Sono le parole di don Francesco Preite, direttore dell’Opera salesiana Redentore del quartiere Libertà di Bari, che oggi ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione della nuova piazza pedonale davanti alla chiesa del Redentore, con i bambini del centro estivo dell’oratorio salesiano, il sindaco Antonio Decaro e l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso.

I lavori della piazza, durati circa un anno e costati 1,2 milioni di euro, costituiscono il primo di sei interventi del Piano periferie (cinque al quartiere Libertà e uno al San Paolo). La superficie pedonale è raddoppiata, da 2.200 a 4.130 metri quadri, e l’asfalto ridotto da 2.150 a 280 metri quadri. Per aumentare la sicurezza della piazza sono stati installati 42 pali della luce, rispetto ai 20 che c'erano, sette telecamere di videosorveglianza, ed è stata ridotta la velocità della parte carrabile dal 50 a 10 chilometri orari. Sono state inoltre posizionate sedute per 160 posti e un’area giochi per i bambini, portabici, cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti e piantumati nuovi alberi. Il sindaco Decaro ha evidenziato il «valore simbolico di questa piazza, non per l’architettura e le particolari finiture dei materiali ma perché rappresenta una sfida: è il simbolo - ha evidenziato - che anche le cose che sembravano impossibili possono cambiare. Sono convinto che le cose miglioreranno in questa città se ci crederemo tutti», ha concluso il sindaco augurando «buon futuro» ai bambini che hanno inaugurato la piazza cantando.
«Sicuramente la rigenerazione urbana - ha aggiunto don Francesco - è la ricostruzione della bellezza di uno spazio e la sua restituzione alla comunità come luogo di socialità, ma deve andare di pari passo con la rigenerazione educativa, con servizi culturali e ludici, con attività di educazione civica ed è questo che ora mi aspetto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie