Sabato 29 Febbraio 2020 | 12:25

NEWS DALLA SEZIONE

a poggiofranco
Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

 
a toritto (Ba)
Quasano, cc trovano 2 senegalesi alla guida senza patente: uno aveva un ordine di carcerazione a Rimini

Quasano, 2 senegalesi alla guida senza patente: uno aveva un ordine di carcerazione a Rimini

 
l'emergenza
Il Coronavirus ferma il Carnevale di Putignano: niente festa della Pentolaccia

Il Coronavirus ferma il Carnevale di Putignano: niente festa della Pentolaccia

 
a picone
Bari, svaligiano appartamento di una pensionata: 3 ladri colti in flagrante

Bari, svaligiano appartamento di una pensionata: 3 ladri colti in flagrante

 
Do ut des
Mafia a Bari, la sentenza: «clan Parisi imponeva guardiani e case popolati»

Mafia a Bari, la sentenza: «clan Parisi imponeva guardiani e case popolari»

 
Ironia sul web
Il «Virus Corona» diventa una canzone firmata da Rimbamband e Renato Ciardo

Il «Virus Corona» diventa una canzone firmata dalla Rimbamband

 
La recensione
Libertà verticale la nuova via del Mediterraneo

Libertà verticale la nuova via del Mediterraneo

 
La curiosità
Sannicandro, farmacia regala Amuchina ai clienti: «La vostra salute ci sta a cuore»

Sannicandro, farmacia regala Amuchina ai clienti: «La vostra salute ci sta a cuore»

 
La curiosità
Gli studenti di Gravina sfornano il robot appassionato di arte, storia e teatro

Gli studenti di Gravina sfornano il robot appassionato di arte, storia e teatro

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

Bari, è cambiata la missione: un mese per blindare il secondo posto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoin un circolo ricreativo
Taranto, nel doppiofondo della sedia nasconde sigarette di contrabbando: una denuncia

Taranto, nel doppiofondo della sedia nasconde sigarette di contrabbando: una denuncia

 
Lecceè mistero
Lecce, quattro auto date alle fiamme nella notte: indagano i cc

Lecce, quattro auto date alle fiamme nella notte: indagano i cc

 
Materal'iniziativa
Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

Matera, davanti all'ospedale si pianta un albero per ogni bimbo nato

 
Baria poggiofranco
Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

Bari, una 20enne ubriaca alla guida danneggia varie auto in sosta: denunciata

 
Foggianel Foggiano
Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

Borgo Incoronata, lite per parcheggio condominiale, 2 famiglie si prendono a botte: interviene la polizia

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 

i più letti

L'evento

Giornata della Memoria, all’Archivio di Stato di Bari un seminario sulle prime voci libere

Le foto con gli studenti e le autorità che hanno preso parte all'evento

BARI - La Giornata della Memoria si celebra all'Archivio di Stato di Bari con un seminario dedicato alle prime voci libere dopo una delle pagine più tristi della storia italiana. E come ogni anno, la sala era gremita di giovani studenti. All’indomani dell’armistizio annunciato dal capo del governo Pietro Badoglio l’8 settembre del 1943, a Bari, infatti, si respirava una vera e propria rinascita culturale. Dalla musica al teatro, il capoluogo pugliese richiama numerosi artisti italiani che si esibiscono sul palco del Teatro Piccinni, riscuotendo un grande successo di pubblico. 

RICONOSCIMENTI ALLA MEMORIA - Tre Medaglie d’Onore alla memoria sono state consegnate stamattina nell’auditorium dell’Archivio di Stato di Bari durante il seminario di studi dal titolo «Le prime voci libere-Dai campi di concentramento al teatro Piccinnì», promosso dalla Prefettura di Bari e dall’Archivio di Stato. Le medaglie alla memoria sono per Nunzio Calia, nato ad Altamura nel 1922, internato in Grecia; per Vittorio Di Bari, nato a Bitritto nel 1922, deportato in Germania; e per Gabriele Sebastiano di Adelfia, anch’egli del 1922, internato in Bocholt Amburgo.

Le Medaglie d’Onore sono onorificenze di elevato valore simbolico, concesse con decreto del Presidente della Repubblica, a cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti, destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti. Numerosi gli studenti che hanno partecipato alla manifestazione che aveva per tema il ruolo del teatro Piccinni di Bari, di recente restaurato e restituito alla cittadinanza, nel primo Dopoguerra quale laboratorio di rappresentazioni musicali significative di un momento di rinascita e di liberazione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie