Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 15:48

strategie

Dalla Regione Puglia «ok»
a legge speciale per Taranto

Taranto

di MASSIMILIANO SCAGLIARINI

BARI - Una legge speciale per il rilancio di Taranto sarà il primo banco di prova per le norme sulla partecipazione. L’obiettivo è costruire un nuovo percorso di sviluppo con un collegamento «fisico» tra Regione e città per gestire interventi straordinari: sanità, agricoltura, turismo, urbanistica, ambiente, sfruttando - se possibile - norme di vantaggio, come ad esempio la fiscalità agevolata. Un «modello Taranto» che il presidente Michele Emiliano ritiene di poter poi replicare in altre province, a partire da Brindisi.
La giunta di giovedì ha infatti approvato una delibera di indirizzo, predisposta dal capo di gabinetto, Claudio Stefanazzi, che fissa i paletti dell’operazione. Il primo passaggio è la costituzione di un gruppo di lavoro presieduto da Emiliano e composto da tutti i direttori dei Dipartimenti della Regione e dei responsabili dei fondi europei, allargato ai componenti del tavolo tecnico del Cis (il Contratto di sviluppo). A coordinare i lavori sarà Gianni Liviano, l’ex assessore regionale alla Cultura dimissionato da Emiliano. Il gruppo di lavoro dovrà «animare» la discussione, fissando paletti e priorità in base alle necessità del territorio.

La constatazione di base è che Taranto figura all’ultimo posto in Puglia per l’utilizzo dei fondi europei. Colpa, secondo la Regione, di scarsa progettualità. L’idea è dunque di «accompagnare» gli enti locali tarantini nella predisposizione dei progetti da candidare a finanziamento, sulla base di analisi di effettiva necessità e soprattutto di uno spirito di rilancio: l’attuale modello di sviluppo basato sull’industria pesante, è detto in delibera, è «incompatibile con l’ambiente», e dunque sono necessari «interventi ordinari e straordinari».
Quelli ordinari sono, appunto, i progetti da finanziare con le risorse comunitarie, con quelle del Piano per il Sud e soprattutto con i soldi che arriveranno per i grandi progetti: mercoledì il Cipe dovrebbe sbloccare 1,3 miliardi di fondi Fsc a beneficio della Puglia, assegnando risorse sia per l’itinerario Bradanico-Salentino (la statale 7 ter verso la Basilicata) sia per la Taranto-Avetrana. Una partita che vede impegnati Emiliano e l’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Giannini, su un elenco di opere già approvato dalla cabina di regia in Conferenza delle Regioni con il placet del ministro Graziano Delrio: l’ok del Cipe permetterà di recuperare molti dei progetti stralciati dal Piano Sud, compreso il Treno-tram di Manfredonia.

Gli interventi straordinari saranno invece il tema della legge regionale che Emiliano intende poi riempire di contenuti attraverso le nuove norme sulla partecipazione. E qui la Regione potrà immaginare procedure speciali, anche in connessione con i vari piani di settore. Esempio: si potranno prevedere bonus di cubature per chi demolisce e ricostruisce edifici fatiscenti o non più utili. O si potrà utilizzare il modello delle Zone franche urbane, già previste dal Piano di azione coesione e finora mai attuate.
L’obiettivo strategico - spiegano dalla Regione - è consentire a Taranto di riappropriarsi dello «spirito identitario» del territorio, ripetendo per certi versi l’esperienza del Salento che a fine anni ‘80 ha re-impostato il proprio modello di crescita sulle risorse naturali e oggi possiede un brand conosciuto in tutto il mondo. Cancellare, insomma, il marchio Ilva e l’industria dell’acciaio per riconvertire l’economia tarantina, partendo proprio dalle infrastrutture. Con la Bradanico-Salentina e la Taranto-Avetrana, Taranto diventa snodo di collegamento verso la Calabria attraverso la Basilicata. E questo, secondo la Regione, consentirà il rilancio dell’aeroporto di Grottaglie, che a quel punto avrà la massa critica necessaria a far partire anche i voli civili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • epispala

    07 Agosto 2016 - 10:10

    I cittadini con reddito pagano ogni mese le addizionali regionali, non vorrei che questo piano di rilancio poi venga fatto pagare ai cittadini sopra citati, il Governatore della Regione Ill.mo. dott.Emiliano, non imitasse il precedente governatore, che la Puglia l'ha distrutta !!

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Matera, ecco il progettodella stazione Fal di Boeri

Matera, ecco il progetto
della stazione Fal di Boeri

 
Andria, minaccia imprenditoreper estorcere denaro: in cella

Andria, minaccia imprenditore
per estorcere denaro: in cella

 
Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

Tribunale Lucera chiuso, sindaco s'incatena. «Va salvato»

 
Start-up innovative, da Puglia10 milioni in 3 anni

Start-up innovative, da Puglia 10 milioni in 3 anni

 
Racale, villa abusiva con piscinacostruita in zona vincolata

Racale, villa abusiva con piscina costruita in zona vincolata

 
Ilva, Arcelo Mittal incontra i sindacati per trattative. Chiusura, tutti contro M5S

Ilva, Arcelo Mittal incontra i sindacati per trattative. Chiusura, tutti contro M5S

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Mondo TV
Altro incidente mortale su una Tesla

Altro incidente mortale su una Tesla

 
Italia TV
Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta