Mercoledì 18 Maggio 2022 | 15:39

In Puglia e Basilicata

Le dichiarazioni

Draghi: «Vogliamo Sud protagonista, stop a pigri pregiudizi»

È il messaggio che il presidente del Consiglio Mario Draghi ha lanciato in occasione dell’intervento al forum “Verso Sud - Strategia europea per una nuova stagione geopolitica, economica e socio-culturale del Mediterraneo”, in corso a Sorrento

13 Maggio 2022

Redazione online

SORRENTO - Il Sud deve tornare ad avere la centralità che merita, In Italia e in Europa. Un obiettivo che può essere raggiunto partendo dalla considerazione che ha un ruolo centrale per diversificare le fonti energetiche. È il messaggio che il presidente del Consiglio Mario Draghi ha lanciato in occasione dell’intervento al forum “Verso Sud - Strategia europea per una nuova stagione geopolitica, economica e socio-culturale del Mediterraneo”, in corso a Sorrento, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Draghi: Sud centrale per diversificare fonti energia

«Il quadro geopolitico che ci muta davanti presenta rischi, ma anche opportunità, in particolare per i Paesi del Mediterraneo - ha ricordato -. La giornata di oggi è un segno della nostra volontà di immaginare e costruire un Sud diverso. Un Mezzogiorno protagonista delle grandi sfide dei nostri tempi». «L’evoluzione delle politiche pubbliche per il Meridione - ha aggiunto Draghi - è spesso rappresentata come una successione di inevitabili sprechi, fallimenti. La storia economica del Sud nel Secondo Dopoguerra è però più complessa di come raccontano questi pigri pregiudizi».

Il commento di Paolo Gentiloni

«Nell’Unione europea abbiamo una sfida enorme, l’indipendenza energetica. La settimana prossima come Commissione presenteremo il nostro piano. Credo che il Mezzogiorno possa avere una funzione notevole in questo. Nel breve periodo, per la diversificazione delle fonti, dato che i gasdotti arrivano in Sicilia e Puglia. Ma anche nel medio e lungo periodo, nella fase strategica delle rinnovabili. Già ora il 50% di solare ed eolico viene dal Sud. E’ una grande opportunità, per la massa di risorse. Spenderle sarà una sfida gigantesca». Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici, Paolo Gentiloni, intervenendo da Bruxelles al convegno «Verso Sud» del Forum Ambrosetti, in corso a Sorrento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725