Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 00:43

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Leccese
Casarano, ex boss Scu si autoaccusa di due omicidi

Casarano, ex boss Scu si autoaccusa di due omicidi

 
In Cassazione
Riti satanici in casa famiglia nel Salento, otto anni a due educatori

Lacce, riti satanici in casa famiglia
Condannati a 8 anni due educatori

 
Dopo il maltempo
«Casarano, domani scuole chiuse», ma il post del sindaco è un fake sgrammaticato

«Casarano, domani scuole chiuse», ma il post del sindaco è un fake sgrammaticato

 
Palazzo Carafa
Lecce, Ufficio Casa sguarnito: fuggifuggi dei dipendenti

Lecce, Ufficio Casa sguarnito: fuggifuggi dei dipendenti

 
No del gip a dissequestro
Tap, il cantiere resta sequestratoCosta: giovedì decide il Governo

Tap, il cantiere resta sequestrato. Costa: giovedì decide il Governo

 
a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

 
Lo statuto è valido
Elezioni Confcommercio: il giudice dà il via libera

Elezioni Confcommercio: il giudice dà il via libera

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa separata di Lodi

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A Lecce

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa

Gli investigatori della Digos li hanno denunciati, in concorso tra loro, per aver imbrattato il prospetto e le vetrate posteriori della chiesa di Santa Lucia lo scorso 25 aprile

LECCE - Due anarco insurrezionalisti, accusati di aver imbrattato il prospetto e le vetrate posteriori della Chiesa di Santa Lucia, a Lecce, nella giornata di ieri, sono stati individuati e denunciati, in concorso tra loro, dagli investigatori della Digos.

L’imbrattamento è avvenuto con uova intrise di vernice di colore nero e marrone e con scritte in caratteri cubitali, tipo 'Nessuna pace per il complici di Tap', con riferimento al progetto di gasdotto contestato dai movimenti del territorio.

Sempre nell’ambito delle frange violente si sono mosse le indagini che hanno portato la Digos di Lecce ad identificare e denunciare tre anarco insurrezionalisti per deturpamento ed imbrattamento.

Dieci giorni fa, in particolare, avevano affisso in diversi punti di Piazza Sant'Oronzo, un volantino offensivo contro le forze di Polizia, intitolato 'Piovono Pietrè.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400