Mercoledì 28 Luglio 2021 | 22:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il 28 Luglio 1980
Quarant'anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

Quarantuno anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

 
Il progetto
Vieste, un monumento di luce dopo il lungo tunnel del Covid

Vieste, un monumento di luce dopo il lungo tunnel del Covid

 
La rapina
La cassiera reagisce e aggredisce il bandito - IL VIDEO -

La cassiera reagisce e aggredisce il bandito - IL VIDEO -

 
l'iniziativa
Lecce, «Il mare per tutti» per superare la disabilità

Lecce, «Il mare per tutti» per superare la disabilità

 
Musica
musica

Mirko Signorile ritorna con uno struggente piano solo

 
il personaggio
L'altamurano Cornacchia sulle orme del regista Gareth Edwards

L'altamurano Cornacchia sulle orme del regista Gareth Edwards

 
ambiente
Pescoluse, la tartaruga deposita le uova e torna al mare

Pescoluse, la tartaruga deposita le uova e torna al mare

 
Il video
No vax in protesta a Bari contro il Green Pass: in 200 a Piazza del Ferrarese

No vax in protesta a Bari contro il Green Pass: in 200 a Piazza del Ferrarese

 
Vip al mare
Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano

Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano e Ostuni: il video

 
nel salento
Incendio nella zona degli Alimini, canadair ancora in azione

Incendio nella zona degli Alimini, canadair ancora in azione

 
L'indagine
San Severo,  vendeva pezzi d'auto rubate: arrestato

San Severo, vendeva pezzi d'auto rubate: arrestato

 

Il Biancorosso

Preparazione
Bari calcio; Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

Bari calcio, Belli: «Sono in una piazza che dà stimoli»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl ricordo
Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

Strage via dell'Arca a Bari, Decaro: «Memoria per difesa della libertà»

 
PotenzaA Brindisi di Montagna
Ubriaco, minaccia e tenta di aggredire Carabinieri: arrestato nel Potentino

Ubriaco, minaccia e tenta di aggredire Carabinieri: arrestato nel Potentino

 
BatIl 28 Luglio 1980
Quarant'anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

Quarantuno anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

 
FoggiaLa nomina
Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

Gargano e Pollino: 8mila ettari delle foreste italiane diventano patrimonio umanità

 
TarantoIl caso
Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

Taranto, disabile abusata su bus: gli autisti dell'Amat non rispondono al gip

 
LecceDroga
Melendugno, nel vecchio torrino il deposito della marijuana: arrestato

Melendugno, nel vecchio torrino il deposito della marijuana: un arresto

 
MateraLa novità
Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

 
SportSport
Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

Olimpiadi Tokyo: Dell'Aquila torna a casa domani, a Mesagne si prepara festa

 

i più letti

Il video

Serenata neomelodica al Libertà per due futuri sposi: Andrea Zeta manda in tilt Bari. L'ira di Decaro: «Schiaffo alle regole»

I fan, una volta avuta la conferma della presenza del cantante neomelodico siciliano nel quartiere Libertà, hanno bloccato ieri sera via Principe Amedeo

BARI - Ecco come a Bari una serenata per due futuri sposi si è trasformata in un concerto a cielo aperto: è l'effetto di Andrea Zeta, noto cantante neomelodico che ha letteralmente mandato in tilt il quartiere Libertà ieri sera. «Serenata a Bari, ma cosa è successo? Pubblico mio, mi avete lasciato senza parole», commenta sotto il video appena postato dopo i festeggiamenti in via Principe Amedeo.

«Senza aver pubblicato niente solo perché si vociferava della mia presenza in zona, si è bloccata Bari! Ecco perché non accetto serenate, per evitare di creare problemi a me stesso: sono andato lì senza pubblicità ma la gente è arrivata da tutte le parti. Immensamente grazie Bari mia», ha poi aggiunto su Facebook il cantante. 

Il suo intervento a Bari non era stato pubblicizzato, come lui stesso scrive sui social (è seguito da circa 400mila follower).  Il passaparola però ha fatto in modo che ci fosse così tanta gente da aver bloccato via Principe Amedeo per assistere all’esibizione. Pochi giorni prima era stato anche a Taranto, sempre per una serenata, così come risulta dal video pubblicato sulla sua pagina fb.

Non tarda ad arrivare la nota furiosa del sindaco Antonio Decaro sulla vicenda: «Le immagini che stanno rimbalzando oggi sui siti e sui quotidiani di un concerto non autorizzato svoltosi ieri sera per strada nel quartiere libertà sono uno schiaffo non solo a quelle regole, che poi tutti chiediamo quando queste servono a punire gli altri, ma anche al sistema sanitario e a tutte quelle persone che oggi stanno tremando al sol pensiero di una possibile risalita dei contagi che significherebbe fermare di nuovo il lavoro e le città», scrive il sindaco. «Mi spiace che l’artista si sia fatto prendere forse da un facile entusiasmo dimenticando che questo tipo di situazioni, non autorizzate e senza nessuna prescrizione sanitaria, sono un insulto alla sua stessa categoria che da mesi paga un prezzo altissimo dovuto a questa pandemia oltre che un pericolo per tanti ragazzi, anche giovanissimi, che forse non si sono ancora immunizzati - e conclude - Bisognerebbe utilizzare la propria arte e la musica per promuovere situazioni di legalità ed esempi positivi per ragazzi e non indurli a trasgredire le regole mettendosi in pericolo di salute».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie