Giovedì 21 Gennaio 2021 | 22:58

NEWS DALLA SEZIONE

Imprese
Stellantis, Tavares è arrivato a Melfi: con lui c'è John Elkann

Stellantis, Tavares è arrivato a Melfi: con lui c'è John Elkann

 
Indagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
il patrono
Bari, la Polizia locale celebra San Sebastiano: «Un pensiero a chi soffre per il Covid»

Bari, la Polizia locale celebra San Sebastiano: «Un pensiero a chi soffre per il Covid». Gli auguri del sindaco

 
La protesta
Giudici onorari in condizioni di precarietà: il flash-mob a Bari

Giudici onorari in condizioni di precarietà: il flash-mob a Bari

 
Il video
Bari, posta prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

Bari, posta prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

 
Lotta al virus
Potenza, via al richiamo vaccinale: cominciata l'erogazione della seconda dose

Potenza, via al richiamo vaccinale: cominciata l'erogazione della seconda dose

 
Maltempo
Puglia, freddo e nevicate a bassa quota: nuova allerta gialla di 30 ore. Faeto è imbiancata

Puglia, freddo e nevicate a bassa quota: nuova allerta gialla di 30 ore. Faeto è imbiancata

 
Nel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
La ricorrenza
Bari, il Covid non ferma la benedizione degli animali nel giorno di Sant'Antonio

Bari, il Covid non ferma la benedizione degli animali nel giorno di Sant'Antonio

 
a S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
tragedia evitata
Porto Selvaggio, donna resta bloccata sulla scogliera: salvata dai vigili del fuoco

Porto Selvaggio, donna resta bloccata sulla scogliera: salvata dai vigili del fuoco

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Guardia di Finanza

Droga, trafficavano «Amnesia»: 8 arresti nel Barese, sequestrata 1 tonnellata stupefacenti. Base a Polignano

Il gruppo trafficava anche in sigarette di contrabbando provenienti da Russia, Emirati Arabi, Cina e Ucraina

Dalle prime luci dell'alba oltre 70 militari della Guardia di Finanza di Bari coordinati dalla Dda sono stati impegnati in una complessa operazione, chiamata 'Phoenix', per il contrasto del traffico di sostanze stupefacenti e tabacchi lavorati esteri. Eseguiti 8 arresti: i destinatari della misura cautelare in carcere sono: C.V.M. cl. ’61, detto “Camposanto”; C.A. cl. ‘92; M.M. cl. ’65, detto “Mario G.”; L.G. cl. ’66, detto “Pinuccio U’ Fornar”. Invece ai domiciliari sono finiti C.G. cl. ‘97; A.P. cl. ‘89; B.O. cl. ’88, detto “Ivano”; L.C. cl. ‘86. 23 sono gli indagati a vario titolo, per i reati di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope, contrabbando aggravato di tabacchi lavorati esteri nonché detenzione e porto illecito di arma da fuoco.

Dopo intercettazioni telefoniche e ambientali, controllo dei tabulati telefonici, registrazioni video, georeferenziazioni satellitari GPS, osservazione e pedinamento è emersa l’esistenza di un gruppo criminale, attivo principalmente a Polignano a Mare (Ba), dedito ad attività criminose in materia di stupefacenti (marijuana, hashish, eroina) e al contrabbando di tabacchi lavorati esteri provenienti dall’Est Europa. Sequestrata oltre 1 tonnellata di droga (hashish, marijuana, eroina), 2,2 tonnellate di tabacchi lavorati esteri di contrabbando, 30mila euro in contanti, 2 autoarticolati e 3 autoveicoli, con la conseguente denuncia di 11 soggetti, di cui 6 tratti in arresto in flagranza di reato.

La compravendita di sostanze stupefacenti e delle sigarette di contrabbando era gestita principalmente da C.V.M. residente a Polignano a Mare, gravato da numerosi precedenti anche specifici. Diverse le tipologie di sostanze stupefacenti “trattate” dal gruppo criminale: dalla marijuana denominata “Amnesia” (miscelata con metadone e/o eroina e così denominata perché
responsabile di momentanee perdite di memoria), all’hashish (nella forma di panetti ed ovuli) denominato “Mercedes” o “Toyota”. Invece, le sigarette commercializzate illecitamente dal gruppo criminale rientravano nella categoria delle cosiddette “cheap white”, tabacchi originali recanti marchi registrati nei rispettivi Paesi di produzione (Russia, Emirati Arabi Uniti, Cina e Ucraina), che non possono, tuttavia, essere venduti in Italia o all’interno dell’Unione Europea, in quanto non conformi ai parametri minimi di sicurezza previsti dalla normativa comunitaria.

Ad esempio per nascondere lo stupefacente proveniente dalla Spagna è stato impiegato un carico di copertura di “composta di frutta”, mentre le sigarette di contrabbando sono state trasportate dall’Est Europa nascoste in un consistente quantitativo di pellet per caldaie. I contatti avvenivano perlopiù di persona, in modo da evitare telefonate e messaggi. Si è proceduto a devolvere il pellet per finalità benefiche a una confraternita religiosa, mentre 3 automezzi sequestrati sono stati assegnati alla locale Croce Rossa Italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie