Giovedì 26 Novembre 2020 | 20:20

NEWS DALLA SEZIONE

La cerimonia nel 2017
Maradona, ecco il suo ultimo abbraccio a Napoli: «Nessun popolo mi ha amato così»

Maradona, ecco il suo ultimo abbraccio a Napoli: «Nessun popolo mi ha amato così»

 
25 novembre
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

 
Dopo le elezioni
Puglia, la nuova Giunta di Emiliano

Puglia, ecco la prima riunione della nuova Giunta di Emiliano

 
Operazione Gdf
Canosa, preso corriere albanese: aveva 2,3 chili di cocaina

Canosa, preso corriere albanese: aveva 2,3 chili di cocaina

 
Il video
Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo. L'elogio di Emiliano

Da Parigi a Tokyo: Dior accende le luminarie salentine in giro per il mondo

 
L'uscita
I Boomdabash festeggiano 15 anni di carriera con «Don’t worry (Best Of 2005-2020)»

I Boomdabash festeggiano 15 anni di carriera con «Don’t worry (Best Of 2005-2020)»

 
Per Santa Cecilia
Covid 19 Taranto, mons. Santoro: «Fermare pandemia e distruzione ambiente»

Covid 19 Taranto, mons. Santoro: «Fermare pandemia e distruzione ambiente»

 
Storie
«Madre Nostra»: il film del pugliese Scaraggi su Amazon Prime Video

«Madre Nostra»: il film del pugliese Scaraggi su Amazon Prime Video

 
dai Carabinieri
Matera, trovati con mezzo chilo di eroina: 2 arresti

Matera, trovati con mezzo chilo di eroina: 2 arresti

 
indagini dei CC
Cerignola, fecero esplodere bancomat con «marmotta»: due in manette

Cerignola, fecero esplodere bancomat con «marmotta»: due in manette

 
Maxioperazione
Contrabbando gasolio agricolo: evasione per 20mln, 11 arresti e 64 indagati fra Lecce e Roma

Contrabbando gasolio agricolo: evasione per 20mln, 11 arresti e 64 indagati fra Lecce e Roma

 

Il Biancorosso

Lutto nel calcio
Morte Maradona, Maiellaro: «Sono triste, ho perso il mio idolo»

Morte Maradona, Maiellaro: «Sono triste, ho perso il mio idolo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccela sentenza
Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Tarantola sentenza
Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

Sava, disabile vittima di baby gang: 2 giovani condannati a sette e sei anni di carcere

 
Covid news h 24emergenza coronavirus
Locorotondo, focolaio Covid in Rsa: 36 i contagiati e un decesso

Locorotondo, focolaio Covid in Rsa: 36 i contagiati e un decesso

 
Potenzaregione
Potenza, la manovra di bilancio lunedì prossimo approda in Consiglio regionale

Potenza, la manovra di bilancio lunedì prossimo approda in Consiglio regionale

 
Materala lettera
Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

 
FoggiaGiustizia
Mafia, processo a clan Foggia: 25 condanne fino a 18 anni

Mafia, processo a clan Foggia: 25 condanne fino a 18 anni. Comune vicino a vittime

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

sanità al collasso

San Giovanni Rotondo, fila di ambulanze questa notte davanti Casa Sollievo Sofferenza

Il video girato da un operatore sanitario sta dilagando sul web

SAN GIOVANNI ROTONDO - Sei ambulanze in coda di notte davanti al pronto soccorso della Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo: è il contenuto di un video girato da un operatore sanitario e che sta dilagando nelle chat whattsapp e che descrive quella che, secondo quanto riferiscono gli operatori , sarebbe una situazione ormai consueta nell’ospedale dove confluiscono le ambulanze provenienti da tutto il Gargano e non solo. In coda, infatti, nel video si vedono ambulanza provenienti da Ischitella, Vieste, Peschici, Zapponeta, Serracapriola e Foggia.

Secondo dati riferiti al 16 novembre scorso, le persone positive al Covid presenti in pronto soccorso e in attesa di un posto letto per ricovero erano 18, di cui 13 collocati in un’area del pronto soccorso di 'osservazione breve intensivà e gli altri in attesa. Complessivamente i pazienti ricoverati nell’unità di area Covid erano 146, di cui 113 in malattie infettive, 20 in pneumologia e 13 in terapia intensiva. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie