Lunedì 06 Luglio 2020 | 02:17

NEWS DALLA SEZIONE

la sorpresa
Porto Cesareo, tartaruga «Caretta caretta» depone uova tra i bagnanti

Tartarughe «Caretta caretta» depongono uova tra i bagnanti a Ugento e Porto Cesareo

 
Fuori programma
Bari, Emiliano canta «Buonanotte fiorellino» e incanta Al Bano

Bari, Emiliano canta «Buonanotte fiorellino» e incanta Al Bano

 
Il video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
operazione della polstrada
Taranto, falsa nazionalizzazione auto estere: 8 arresti

Taranto, falsa nazionalizzazione auto estere: 8 arresti

 
Operazione BEAGLE BOYS
Matera, furti nei Municipi di Basilicata e Puglia: 6 arresti

Matera, furti nei Municipi di Basilicata e Puglia: 6 arresti

 
Rilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
Lo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
operazione dei cc
Foggia, i braccianti lavoravano anche per 3 euro all'ora: arrestato imprenditore

Foggia, i braccianti lavoravano anche per 3 euro all'ora: arrestato imprenditore, fatturava 6mln l'anno

 
Musica
In rete il videoclip “Un’altra estate”, nuovo singolo del tarantino Diodato

In rete il videoclip di «Un’altra estate», nuovo singolo del tarantino Diodato

 
L'idea
Bari, prove di convivialità post Covid 19: a Madonnella la piazza è verticale

Bari, prove di convivialità post Covid 19: a Madonnella la piazza è verticale

 
Il video
Marina di Pisticci, vicino la riva spunta un delfino: i salti a due passi dai bagnanti

Marina di Pisticci, vicino la riva spunta un delfino: i salti a due passi dai bagnanti

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIn Località Fiumara
Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

 
BariPet terapy
Bari, a grande riscossa degli asini

Bari, la grande riscossa degli asini di Lama Balice

 
TarantoIl siderurgico
ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

 
LecceSocial news
Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

 
HomeLa tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa a colpi di pistola: fermato il marito

 
PotenzaSanità
Potenza, il gioco dell'oca delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

Potenza, il «gioco dell'oca» delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

 
MateraIl fenomeno
Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse. Al via gli accertamenti

Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse: al via gli accertamenti

 
BrindisiNel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 

i più letti

il dibattito

Giornata nazionale dei bimbi scomparsi: molti i casi in Puglia. Segui la diretta

Con Penelope Puglia e «La Gazzetta», incontro online su «Amica 9 Tv» (canale 91)

Dal 1974 sono 44.389: 2.551 italiani, 41.848 stranieri. Svaniti nel nulla. Per sempre, il più delle volte. Sono un vero e proprio esercito. Il numero dei minori scomparsi nel nostro Paese è drammatico e preoccupante. Di loro, non c’è più traccia. Non esiste il ritrovamento di un cadavere o di uno scheletro che possa, con ragionevole certezza, scrivere la parola fine e consentire l’archiviazione del fascicolo.

Ci sono i casi nazionali più noti (Denise Pipitone, Angela Celentano, Emanuela Orlandi, Mirella Gregori, Sergio Isidori) e i «missing» pugliesi, quei minori inghiottiti nel nulla da anni, decenni: è il caso Mauro Romano (scomparso da Racale nel 1977 quando aveva appena 6 anni) o Salvatore Marino (la sua famiglia è originaria di Castrignano del Capo), scomparso all’età di 4 anni sulle rive del Rodano nel 1984, o Vincenzo Monteleone di Adelfia scomparso nel 1978 all’età di 10 anni o Alessandro Ciavarella scomparso da Monte Sant’Angelo nel 2009 all’età di 16 anni. I loro volti, così come quelli di tanti altri minori di cui non si hanno più notizie, sono racchiusi nei petali di un fiore che sarà il simbolo del 25 maggio, Giornata internazionale dei bambini scomparsi. Un fiore sospeso nell’aria, destinato a non posarsi su alcuna tomba semplicemente perché una tomba non esiste.

In occasione del 25 Maggio, per sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti dei minori che scompaiono senza lasciare traccia, Penelope Puglia, l’associazione nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse, in collaborazione con «La Gazzetta del Mezzogiorno» e «Amica 9 Tv» hanno organizzato un incontro online trasmesso in diretta TV su «Amica 9 Tv» (canale 91) e online sul sito lagazzettamezzogiorno.it e sulle pagine Facebook di Amica9 Tv, della Gazzetta e di Penelope Italia onlus. Segui la diretta con noi.

Saranno collegati Annalisa Loconsole, presidente Penelope Puglia, il commissario di Governo per le persone scomparse Silvana Riccio, il presidente nazionale Penelope Italia Nicodemo Gentile, il Prefetto della Città metropolitana di Bari Antonella Bellomo e Antonio Maria La Scala, delegato nazionale di Penelope Puglia.

«Non può passare in silenzio una giornata che il mondo dedica ai bambini scomparsi, perché il silenzio è complice ed invece questi numeri devono suscitare rabbia!», ha commentato Annalisa Loconsole, presidente di Penelope Puglia e lei stessa figlia di una persona scomparsa e non ancora trovata (il papà Antonio, il vigile del fuoco malato di Alzheimer, uscì dalla sua abitazione di Bari il 4 agosto del 2006 senza più farvi ritorno). «Penelope», intanto, lancia un appello ai sindaci dei Comuni ove è scomparso un bambino di cui la comunità è rimasta orfana: intestare una strada, una piazza, un parco giochi, perché quelle scomparse diventino storia di quella comunità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie