Lunedì 20 Gennaio 2020 | 22:37

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
L'intervista
Gazzetta e Polizia stradale insieme per prevenire gli incidenti

Gazzetta e Polizia stradale insieme per prevenire gli incidenti

 
Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 
Il video
Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

 
Nel foggiano
Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

 
Il video
La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

 
La trovata
Bari, pescatori ingegnosi: lavano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

Bari, pescatori ingegnosi: arricciano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

 
L'ex premier
Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

 
Maltrattamenti
Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

 
L'attentato
Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

L'operazione della Gdf

Taranto, pescavano nel Mar Piccolo usando esplosivi: 5 arresti

L’operazione Tritone è nata dal rinvenimento e sequestro di 7 kilogrammi di materiale esplosivo a base di Nitrato di Ammonio e di alcuni pezzi di tritolo

TARANTO - Pescavano tramite l’utilizzo di ordigni esplosivi. Pesca di frodo nel Mar Piccolo, questa l’accusa che è costata l’arresto via ordinanza di custodia cautelare per 5 persone, tutte ai domiciliari. L’operazione dei militari della guardia Costiera e della Guardia di Finanza della sezione operativa navale di Taranto è nata dal rinvenimento e sequestro di 7 kilogrammi di materiale esplosivo a base di Nitrato di Ammonio e di alcuni pezzi di tritolo. Si trovavano nelle adiacenze della banchina di ormeggio dei pescherei della città vecchia. Gli indagati, a vario titolo, sono accusati di inquinamento ambientale e disastro ambientale: avrebbero alterato l’equilibrio del ricco ecosistema del Mar Piccolo di Taranto e la sua biodiversità. Per uno degli indagati, è ipotizzato anche il reato di spaccio di droga, sequestrata nel corso delle indagini. È servito infatti un anno di indagini, che hanno consentito di ricostruire nel dettaglio l’attenta e complessa organizzazione che operava nella pesca di frodo, confermata anche dai rilievi effettuati dal servizio veterinario della Asl.  Un duro colpo, quello inflitto da Procura e forze dell’ordine, ad una organizzazione specializzata nei cosiddetti Green Crimes: reati contro l’ambiente, ma anche contro quel mercato onesto fatto di semplici pescatori messi in crisi proprio da qui, operando nell’illegalità, mina l’equilibrio del commercio e dell’ambiente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie