Venerdì 26 Febbraio 2021 | 05:50

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
nel Barese
Monopoli, evade le tasse ma ha il reddito di cittadinanza: denunciata donna

Monopoli, evade le tasse ma ha il reddito di cittadinanza: denunciata donna

 
Il caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
operazione “#CHEGUAIO!
Bari, giornali gratis on line su Telegram: 9 denunciati e sequestrati 10 siti web pirata

Bari, giornali gratis su Telegram: sequestrati 10 siti pirata. Procura: «Danno da 250 milioni»

 
Tragedia sfiorata
L'auto prende fuoco mentre è alla guida: conducente si salva sul raccordo Potenza-Sicignano

L'auto prende fuoco mentre è alla guida: conducente si salva sul raccordo Potenza-Sicignano

 
nel Barese
Altamura, 2,6 kg di marijuana in dispensa: arrestata intera famiglia

Altamura, 2,6 kg di marijuana in dispensa: arrestata intera famiglia

 
WASHINGTON
Nasa pubblica primo video atterraggio rover su Marte: ecco il pianeta rosso

Nasa pubblica primo video atterraggio rover su Marte: ecco il pianeta rosso

 
La fiction su Rai 1
Lolita Lobosco, pioggia di critiche sui social: “A Bari non parliamo così” polemiche sulla fiction Rai Uno “Lolita Lobosco”: “Hanno scimmiottato il barese”

Lolita Lobosco divide la Puglia, pioggia di critiche sui social: «A Bari non parliamo così»

 
indagini dei CC
Mattinata, schiaffi, calci e ingiurie ai bambini dell'asilo: «Vai e buttati nel gabinetto». Interdetta per un anno maestra violenta

Mattinata, schiaffi, calci e ingiurie a bimbi asilo: «Buttati nel gabinetto». Maestra interdetta per 1 anno

 
controlli della ps
Cerignola, spacciatori incastrati dal fiuto di due cani antidroga: due in manette

Cerignola, spacciatori incastrati dal fiuto dei cani antidroga: due in manette

 
Le immagini
Covid, anche Bari sfida così il virus: folle, aperitivi, traffico caos e  mare. «Tutti liberi»

Covid, anche Bari sfida così il virus: folle, aperitivi, traffico caos e mare.
In Puglia altri 756 casi e 6 morti

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn via Crispi
Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

Taranto, agguato in serata: grave un 20enne ferito all'addome

 
LecceNella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
FoggiaIl sindaco
San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

San Marco in Lamis, Covid tra i giovani: 11 positivi tra 1 e 25 anni

 
PotenzaL'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
BariIl progetto
Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

Bari, Finacantieri investe 26mln: punta su meccatronica e innovazione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

i più letti

Sanità

Emiliano in visita all'Asl Bat: «Riorganizziamo i servizi»

«Speriamo completare in fretta assunzioni, ne abbiamo bisogno»

BARLETTA - Il presidente della Regione Puglia. Michele Emiliano, ha visitato questa mattina alcune strutture della Asl Bt, in particolare quelle di Bisceglie, Canosa e Barletta, al centro di importanti processi di rinnovamento. Con Emiliano c'era il direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne. Lo comunica la Regione Puglia in una nota.

«Stiamo riorganizzando i servizi sanitari - ha detto il governatore Michele Emiliano - e non ci sono ospedali chiusi ma solo trasformati. Stiamo facendo un lavoro molto importante e delicato, con l’aiuto dei moltissimi operatori sanitari e dei tanti sindaci che ringrazio di cuore». Emiliano ha spiegato che "la razionalizzazione della sanità pugliese non si può fare mantenendo ospedali vecchi, inutili e pericolosi così come erano 30 anni fa. Non ce lo possiamo permettere e non è consentito dalla legge». «Il piano di riordino - ha sottolineato - è un obbligo previsto dal Decreto Ministeriale 70».

«È chiaro - ha aggiunto Emiliano - che servono anche le assunzioni. E speriamo di riuscire a poterle completare in fretta perché nei reparti hanno ne hanno bisogno. Abbiamo recuperato più di dieci posti in Italia nei Livelli essenziali di assistenza, pur avendo 15mila addetti in meno rispetto all’Emilia Romagna a parità di abitanti».

Entrando nello specifico dei servizi «mantenuti e potenziati», Emiliano ha sottolineato «l'attivazione a Canosa - dove a breve sarà tutto pronto per accogliere le lungodegenze - di nuove sale operatorie per la piccola chirurgia che non richiede ricovero e che abbatterà le liste di attesa». E ha poi ricordato «il potenziamento dell’ospedale di Bisceglie con l'inaugurazione della geriatria; l’apertura di Gastroenterologia che si è spostata da Trani a Barletta e l’avvio dei lavori per il nuovo Pronto soccorso del Dimiccoli, e infine la salvaguardia del punto nascita di Bisceglie».

Il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano hanno fatto visita ad uno dei due agenti di polizia locale aggredito ieri, e che, dopo la visita al pronto soccorso è stato ricoverato nel reparto di cardiologia dell’ospedale cittadino per accertamenti.

«Stamattina, durante la visita all’ospedale di Bisceglie per l'inaugurazione del nuovo reparto di Geriatria, con il presidente Michele Emiliano - ha detto il sindaco - abbiamo portato il nostro sostegno, incoraggiamento e augurio di pronta guarigione a Gaetano De Vincenziis, l’agente di Polizia Locale ricoverato in Cardiologia dopo che ieri, insieme ad un collega, è stato vittima di un’aggressione per aver cercato di far rispettare un senso unico».

«All’agente Gaetano De Vincenziis e al suo collega va l'abbraccio di tutta la comunità pugliese e il nostro incoraggiamento ad una pronta guarigione - ha aggiunto il presidente Emiliano - perché quello che è successo ieri è un fatto grave, chi pensa di vivere nel segno della violenza e della illegalità deve sapere che avrà contro tutte le persone perbene che sono la stragrande maggioranza».

«Esprimiamo solidarietà e vicinanza, a nome dell’intera Città, ai due agenti e al Corpo di Polizia Locale» - ha aggiunto il Sindaco Angarano - Ringraziamo le Forze dell’Ordine per il lavoro che compiono quotidianamente con scrupolo e senso del dovere per la nostra sicurezza e per il rispetto delle regole, fondamenta solide della civiltà. E grazie al Presidente Emiliano per la sensibilità mostrata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie