Giovedì 12 Dicembre 2019 | 18:00

NEWS DALLA SEZIONE

a san marzano di san giuseppe
Usura, minacce e lesioni a un artigiano: 4 arresti nel Tarantino

Usura, minacce e lesioni a un artigiano: 4 arresti nel Tarantino

 
il gesto
Giovinazzo, la proposta di matrimonio è in piazza con una danza sui trampoli

Giovinazzo, la proposta di matrimonio è in piazza con una danza sui trampoli

 
l'operazione
Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

 
Il video commento
Dopo 43 anni lo scontro tra Bari e Potenza: vincono i biancorossi per 2-1

Dopo 43 anni lo scontro tra Bari e Potenza: vincono i biancorossi per 2-1

 
La manifestazione
«Bari non abbocca»: così il popolo delle sardine riempie piazza Libertà

«Bari non abbocca»: così il popolo delle sardine in piazza Libertà. 
Oltre 3mila persone per strada

 
L'inaugurazione
Bari, dopo 9 anni di restauro: «Signore e signori riapre il Teatro Piccinni»

Bari, dopo 9 anni di restauro: «Signore e signori riapre il Teatro Piccinni»

 
Operazione Gdf
Andria, la maxi discarica abusiva da 23mila mq: così i camion scaricavano rifiuti

Andria, la maxi discarica abusiva da 23mila mq: così i camion scaricavano rifiuti

 
L'incontro
Matera, ministro Lamorgese: senza cultuita legalità non c'è progresso

Matera, ministro Lamorgese: senza cultura legalità non c'è progresso

 
La curosità
Prescrizione, il deputato Sisto (FI) si improvvisa rapper: «Guerra senza sconti, nelle aule, sotto i ponti»

Prescrizione, Sisto (FI) fa il rapper: «Guerra senza sconti, nelle aule, sotto i ponti»

 
La novità
Bari, su Instagram è «effetto Piccinni»: Decaro con la parrucca lancia il filtro ufficiale

Bari, su Instagram è «effetto Piccinni»: Decaro con la parrucca lancia il filtro ufficiale

 
EKSO NR
Ceglie M, ecco EKSO NR: esoscheletro robotizzato per riabilitazione arti inferiori

A Ceglie Messapica arriva il «robot fisioterapista» delle gambe

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaTecnologia
Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

 
TarantoSS Annunziata
Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

Taranto, il 20 dicembre inaugura il reparto intitolato a Nadia Toffa

 
Barila sentenza
Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

 
FoggiaNel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
Leccel'episodio la notte scorsa
Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

 
Brindisidai carabinieri
Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Bat«chiavi della città»
Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Sanità

Emiliano in visita all'Asl Bat: «Riorganizziamo i servizi»

«Speriamo completare in fretta assunzioni, ne abbiamo bisogno»

BARLETTA - Il presidente della Regione Puglia. Michele Emiliano, ha visitato questa mattina alcune strutture della Asl Bt, in particolare quelle di Bisceglie, Canosa e Barletta, al centro di importanti processi di rinnovamento. Con Emiliano c'era il direttore generale della Asl Bt, Alessandro Delle Donne. Lo comunica la Regione Puglia in una nota.

«Stiamo riorganizzando i servizi sanitari - ha detto il governatore Michele Emiliano - e non ci sono ospedali chiusi ma solo trasformati. Stiamo facendo un lavoro molto importante e delicato, con l’aiuto dei moltissimi operatori sanitari e dei tanti sindaci che ringrazio di cuore». Emiliano ha spiegato che "la razionalizzazione della sanità pugliese non si può fare mantenendo ospedali vecchi, inutili e pericolosi così come erano 30 anni fa. Non ce lo possiamo permettere e non è consentito dalla legge». «Il piano di riordino - ha sottolineato - è un obbligo previsto dal Decreto Ministeriale 70».

«È chiaro - ha aggiunto Emiliano - che servono anche le assunzioni. E speriamo di riuscire a poterle completare in fretta perché nei reparti hanno ne hanno bisogno. Abbiamo recuperato più di dieci posti in Italia nei Livelli essenziali di assistenza, pur avendo 15mila addetti in meno rispetto all’Emilia Romagna a parità di abitanti».

Entrando nello specifico dei servizi «mantenuti e potenziati», Emiliano ha sottolineato «l'attivazione a Canosa - dove a breve sarà tutto pronto per accogliere le lungodegenze - di nuove sale operatorie per la piccola chirurgia che non richiede ricovero e che abbatterà le liste di attesa». E ha poi ricordato «il potenziamento dell’ospedale di Bisceglie con l'inaugurazione della geriatria; l’apertura di Gastroenterologia che si è spostata da Trani a Barletta e l’avvio dei lavori per il nuovo Pronto soccorso del Dimiccoli, e infine la salvaguardia del punto nascita di Bisceglie».

Il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano e il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano hanno fatto visita ad uno dei due agenti di polizia locale aggredito ieri, e che, dopo la visita al pronto soccorso è stato ricoverato nel reparto di cardiologia dell’ospedale cittadino per accertamenti.

«Stamattina, durante la visita all’ospedale di Bisceglie per l'inaugurazione del nuovo reparto di Geriatria, con il presidente Michele Emiliano - ha detto il sindaco - abbiamo portato il nostro sostegno, incoraggiamento e augurio di pronta guarigione a Gaetano De Vincenziis, l’agente di Polizia Locale ricoverato in Cardiologia dopo che ieri, insieme ad un collega, è stato vittima di un’aggressione per aver cercato di far rispettare un senso unico».

«All’agente Gaetano De Vincenziis e al suo collega va l'abbraccio di tutta la comunità pugliese e il nostro incoraggiamento ad una pronta guarigione - ha aggiunto il presidente Emiliano - perché quello che è successo ieri è un fatto grave, chi pensa di vivere nel segno della violenza e della illegalità deve sapere che avrà contro tutte le persone perbene che sono la stragrande maggioranza».

«Esprimiamo solidarietà e vicinanza, a nome dell’intera Città, ai due agenti e al Corpo di Polizia Locale» - ha aggiunto il Sindaco Angarano - Ringraziamo le Forze dell’Ordine per il lavoro che compiono quotidianamente con scrupolo e senso del dovere per la nostra sicurezza e per il rispetto delle regole, fondamenta solide della civiltà. E grazie al Presidente Emiliano per la sensibilità mostrata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie