Lunedì 19 Agosto 2019 | 10:18

NEWS DALLA SEZIONE

In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
Il ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
Verso il concertone
Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

 
Nella serata del 16 agosto
Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

 
Nel Brindisino
Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 
Rapinatori seriali
Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

 
La battaglia della Gazzetta
Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

 
Il video social
Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

 
Il vicepremier
Matteo Salvini in visita a Peschici, contestato da un gruppo di giovani

Salvini, da Peschici e Polignano attacca Emiliano su sanità e trasporti

 
Colpo in Austria
Da Bari a Innsbruck per rapinare 150mila euro in banca: arrestato

Da Bari a Innsbruck per rapinare 150mila euro in banca: arrestato

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaA San Nicola di Melfi
Volevano bruciare le erbacce: incenerita un’azienda lucana

Volevano bruciare le erbacce: incenerita un’azienda lucana

 
GdM.TVIn Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
BrindisiAtti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 
BariIl caso
Bari, tenta di rubare portafoglio a turisti: denunciato

Bari, tenta di rubare portafoglio a turisti: denunciato

 
LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 

i più letti

L'opera di Piskv

Lino Banfi appare sui muri nella «notte» di Stornarella

L’omaggio dello street-artist canosino al suo concittadino

STORNARELLA - «È un ritratto di ispirazione cubista. Uno stile che mi appartiene abbastanza, con tinte minimali in scala di grigi e leggere sfumature d'arancio. Lo sfondo è monocromatico perchè ci tenevo che il ritratto fosse il vero protagonista». Parla così del suo ultimo «murale» Francesco Persichella, architetto canosino, ormai trasferito a Roma, noto nel mondo degli street-artst come «Piskv» (si legge Piscu, la «V» è una «U» romana, ndr). E il protagonista del suo ultimo lavoro è il suo concittadino: Lino Banfi. Ecco il video che vede all'opera l'artista durante la sua impresa.

Il ritratto lo ha realizzato l’altra «notte», durante la «Notte bianca» di Stornarella, in provincia di Foggia, per lo «Stornarella Urban Art 2019», manifestazione nata nel giugno 2018, dall’idea di un giovane imprenditore locale, Cataldo Ferrucci, sostenuto dall’Amministrazione Comunale e da sponsor tra cui anche la cooperativa canosina «ChiAmaCanosa».

«Piskv» ha dipinto il «Pasquèle nazionèle» su un muro che domina la piazza centrale della cittadina, rendendo omaggio all’amatissimo attore pugliese nella giornata «Street Art» che aveva come obiettivo «la decorazione delle pareti delle case che si affacciano su Largo Mazzini, piazzetta nel cuore del centro storico del paese, in maniera da renderne più artistico l’aspetto, rompendo la monotonia delle classiche decolorazioni» sottolineano gli organizzatori.

Gli artisti hanno realizzato le loro opere in un unico step, lavorando per tutta la notte, accompagnati da esibizioni di musica live e dj set. Quest’anno gli organizzatori hanno deciso di riservare una delle facciate a un murales interamente dedicato a Lino Banfi, mentre Red, altro street-artist ospite, ha realizzato quello del foggiano Renzo Arbore.

Piskv, dopo aver realizzato a Roma, su un muro di largo Enrico Enriquez, il murales di Sordi e, accanto, dopo un anno, quello di Verdone, non si è fatto sfuggire l’occasione per «abbracciére» artisticamente anche il «nonno d’Italia». Da canosino a canosino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie