Domenica 16 Maggio 2021 | 11:18

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Giornate Fai a Bari, Emiliano: «caserma Rossani simbolo di rinascita». Le immagini dall'alto

Giornate Fai a Bari, Emiliano: «caserma Rossani simbolo di rinascita». Le immagini dall'alto

 
Il percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
Covid
Bari, violate le norme anti contagio: altra testimonianza video

Bari, violate le norme anti contagio: altra testimonianza video

 
Cultura
Bari, in anteprima i tesori custoditi a Santa Scolastica

Bari, in anteprima i tesori custoditi a Santa Scolastica

 
La novità
San Nicola  multimediale apre le porte a turisti e pellegrini

San Nicola multimediale apre le porte a turisti e pellegrini

 
A Martina Franca
Case con piscina, auto d'epoca e beni da attività illecite: sequestro per oltre 4mln a pregiudicato nel Tarantino

Case con piscina, auto d'epoca e beni da attività illecite: sequestro per oltre 4mln a pregiudicato nel Tarantino

 
Lotta al virus
Vaccini in Puglia, quasi 1,7 mln di dosi somministrate. Isole Tremiti verso il Covid Free

Vaccini in Puglia, quasi 1,7 mln di dosi somministrate. Isole Tremiti verso il Covid Free

 
Il video
Ospite inatteso a San Foca: alla cena tra padre e figlio si autoinvita una volpe

Ospite inatteso a San Foca: alla cena tra padre e figlio si autoinvita una volpe

 
La premiazione
David 2021, la miglior canzone a sorpresa è Immigrato di Checco Zalone

David 2021, la miglior canzone a sorpresa è Immigrato di Checco Zalone

 
L'operazione di recupero
Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

 
l'attore di grumo
Le fortune della Puglia spiegate da Sergio Rubini

Le fortune della Puglia spiegate da Sergio Rubini

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel Foggiano
Aggressione di un migrante, tensione a Borgo Mezzanone

Aggressione di un migrante, tensione a Borgo Mezzanone

 
BariMusica
Il «Coraçao Vagabundo» di Guido e Francesca Di Leone

Il «Coraçao Vagabundo» di Guido e Francesca Di Leone

 
PotenzaIl caso
Potenza, ladro ammanettato a un palo: la foto fa il giro del web

Potenza, ladro ammanettato a un palo: la foto fa il giro del web

 
LecceIl caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
BariLotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
BatIl percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
MateraI dati
Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

 

i più letti

L'opera di Piskv

Lino Banfi appare sui muri nella «notte» di Stornarella

L’omaggio dello street-artist canosino al suo concittadino

STORNARELLA - «È un ritratto di ispirazione cubista. Uno stile che mi appartiene abbastanza, con tinte minimali in scala di grigi e leggere sfumature d'arancio. Lo sfondo è monocromatico perchè ci tenevo che il ritratto fosse il vero protagonista». Parla così del suo ultimo «murale» Francesco Persichella, architetto canosino, ormai trasferito a Roma, noto nel mondo degli street-artst come «Piskv» (si legge Piscu, la «V» è una «U» romana, ndr). E il protagonista del suo ultimo lavoro è il suo concittadino: Lino Banfi. Ecco il video che vede all'opera l'artista durante la sua impresa.

Il ritratto lo ha realizzato l’altra «notte», durante la «Notte bianca» di Stornarella, in provincia di Foggia, per lo «Stornarella Urban Art 2019», manifestazione nata nel giugno 2018, dall’idea di un giovane imprenditore locale, Cataldo Ferrucci, sostenuto dall’Amministrazione Comunale e da sponsor tra cui anche la cooperativa canosina «ChiAmaCanosa».

«Piskv» ha dipinto il «Pasquèle nazionèle» su un muro che domina la piazza centrale della cittadina, rendendo omaggio all’amatissimo attore pugliese nella giornata «Street Art» che aveva come obiettivo «la decorazione delle pareti delle case che si affacciano su Largo Mazzini, piazzetta nel cuore del centro storico del paese, in maniera da renderne più artistico l’aspetto, rompendo la monotonia delle classiche decolorazioni» sottolineano gli organizzatori.

Gli artisti hanno realizzato le loro opere in un unico step, lavorando per tutta la notte, accompagnati da esibizioni di musica live e dj set. Quest’anno gli organizzatori hanno deciso di riservare una delle facciate a un murales interamente dedicato a Lino Banfi, mentre Red, altro street-artist ospite, ha realizzato quello del foggiano Renzo Arbore.

Piskv, dopo aver realizzato a Roma, su un muro di largo Enrico Enriquez, il murales di Sordi e, accanto, dopo un anno, quello di Verdone, non si è fatto sfuggire l’occasione per «abbracciére» artisticamente anche il «nonno d’Italia». Da canosino a canosino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie