Domenica 22 Settembre 2019 | 06:25

NEWS DALLA SEZIONE

La riunione
Puglia, raduno sindaci Protezione Civile, Emiliano: «Passi da gigante»

Puglia, raduno sindaci Protezione Civile, Emiliano: «Passi da gigante»

 
Sul raccordo Potenza-Sicignano
Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

Furgone portavalori si schianta sul guardrail nel Potentino: un ferito

 
Operazione dei Cc
Caporalato, infrarossi e droni a Noicattaro: due arresti in un vigneto

Caporalato, infrarossi e droni a Noicattaro: due arresti in un vigneto

 
Scu
Lecce, le intercettazioni dopo gli attentati: sono andato ad accendere

Lecce, le intercettazioni dopo gli attentati: «Sono andato ad accendere»

 
La telefonata a sorpresa
Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

Depuratore Sava, Romina Power chiama ed Emiliano risponde: confronto a Domenica in

 
Calcio
Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

 
Il video
Bari, giochi di luci, musica e carillon vivente: lo spettacolo della Fiera

Bari, giochi di luci, musica e carillon vivente: lo spettacolo della Fiera

 
Il video
Altamura, muore operaio in azienda di calcestruzzi: le operazioni di recupero

Altamura, muore operaio in azienda di calcestruzzi: le operazioni di recupero

 
Il video
Foggia, furto nel parcheggio del GrandApulia: così i ladri portano via l'auto

Foggia, furto nel parcheggio del GrandApulia: così i ladri portano via l'auto

 
Il video
Maltempo a Bari, pochi minuti di pioggia incessante e Carbonara si allaga

Maltempo a Bari, pochi minuti di pioggia incessante e Carbonara si allaga

 
La storia
Da Castellana a Mosca per fare il pizzaiolo: «In Russia tutti pazzi per la pizza»

Da Castellana a Mosca per fare la pizza: «In Russia la adorano tutti»

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

Il caso

Foggia, rapina "esplosiva" alla Banca Popolare di Bari e Novara: 2 arresti

Ordigni in aprile e maggio danneggiarono strutture per portarsi via il bancomat

FOGGIA -  Due pregiudicati sono stati arrestati, accusati di far parte delle bande di rapinatori che hanno assaltato a Foggia gli sportelli automatici delle filiali cittadine della Banca Popolare di Milano e della Banca Popolare di Novara, rispettivamente il 3 aprile e il 17 maggio scorsi. Gli agenti della Squadra mobile hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale dauno, a carico di Gaetano Gramazio di 46 anni e Luigi Mondelli di 29. Dovranno rispondere di furto pluriaggravato in concorso e fabbricazione e detenzione di materiale esplodente.

Alla loro identificazione i poliziotti sono giunti guardando i filmati delle telecamere di sicurezza presenti nelle zone degli assalti. Nel primo colpo, alcuni malviventi, arrivati nella centralissima piazza Giordano con due auto, hanno fatto esplodere un ordigno nel bancomat della Popolare di Milano, riuscendo a portar via 6mila euro.

I banditi, prima di fuggire, hanno cosparso con chiodi a quattro punte la strada adiacente alla banca che, con la violentissima esplosione, ha poi riportato seri danni alla struttura. Modus operandi analogo per il colpo alla Popolare di Novara, in via Padre da Olivadi, dove i malviventi hanno sfondato la vetrata utilizzando un’auto rubata e poi hanno fatto esplodere una cosiddetta «marmotta" nello sportello automatico, portando via 10mila euro. Anche in questo caso la banca riportò ingenti danni per la deflagrazione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie