Giovedì 20 Giugno 2019 | 08:01

NEWS DALLA SEZIONE

Sere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
Dal 3 luglio
La Puglia approda a Times Square: il video promo sui maxi schermi di New York

La Puglia approda a Times Square: il video promo sui maxi schermi di New York

 
Quartiere Japigia
Bari, in 7 pestarono due adolescenti: denunciati, tra loro il nipote di un boss

Bari, in 7 pestarono due adolescenti: denunciati, tra loro il nipote di un boss

 
Maturità 2019
Anche Bari festeggia la sua Notte prima degli esami: i ragazzi intonano la hit di Venditti

Bari festeggia la sua Notte prima degli esami: i ragazzi intonano la hit di Venditti

 
Maltempo in Basilicata
Potenza finisce sott'acqua: strade allagate come fiumi in piena

Potenza finisce sott'acqua: strade allagate come fiumi in piena

 
L'irruzione
Ex Ilva, blitz dei genitori tarantini al consiglio comunale: «Dateci risposte»

Ex Ilva, blitz dei genitori tarantini al consiglio comunale: «Dateci risposte»

 
Incidente stradale
Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave + VIDEO +

Putignano, tre ciclisti travolti sulla statale 172: uno è grave

 
Lieto evento
Torre Quetta, si schiudono le uova di fratini: ecco i 6 "cuccioli"

Torre Quetta, si schiudono le uova di fratini: ecco i 6 "cuccioli"

 
Il video
Mitch di Baywatch avvistato al lido vip Pettolecchia: «La Puglia è bella»

Mitch di Baywatch avvistato al lido vip Pettolecchia: «La Puglia è bella»

 
Il concerto
In 25mila per Ligabue al S.Nicola: una carriera di rock ed emozioni

In 25mila per Ligabue al S.Nicola: una carriera di rock ed emozioni

 
L'intervista
«Aspetta un attimo»: Silvia Mezzanotte canta nella redazione della «Gazzetta»

«Aspetta un attimo»: Silvia Mezzanotte canta nella redazione della «Gazzetta»

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiMaxi sequestro
Brindisi, gdf sequestra 218 chili di marijuana: arrestato corriere

Brindisi, gdf sequestra 218 chili di marijuana: arrestato corriere

 
GdM.TVSere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
BatMaltrattamento di animali
Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

Trani, cane trascinato da un'auto, Bottaro: «Bestia non la passerai liscia»

 
PotenzaUdienza a dicembre
Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

Potenza, sfruttavano prostitute (anche una minore): processo per 9

 
FoggiaIl processo
Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

Foggia, uccise la moglie a coltellate: condannato anche in appello all'ergastolo

 
LecceEnoturismo
Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

Suoni e Sapori del Salento: a Otranto premi e degustazioni

 
TarantoArcelor Mittal
ArcelorMittal: «Se decreto crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

Ex Ilva, «Se dl crescita resta così, impossibile gestire stabilimento»

 
MateraL'operazione
Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano

Caporalato, sequestri per 7 milioni nel Materano: 4 imprenditori indagati

 

i più letti

Il caso

Foggia, rapina "esplosiva" alla Banca Popolare di Bari e Novara: 2 arresti

Ordigni in aprile e maggio danneggiarono strutture per portarsi via il bancomat

FOGGIA -  Due pregiudicati sono stati arrestati, accusati di far parte delle bande di rapinatori che hanno assaltato a Foggia gli sportelli automatici delle filiali cittadine della Banca Popolare di Milano e della Banca Popolare di Novara, rispettivamente il 3 aprile e il 17 maggio scorsi. Gli agenti della Squadra mobile hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale dauno, a carico di Gaetano Gramazio di 46 anni e Luigi Mondelli di 29. Dovranno rispondere di furto pluriaggravato in concorso e fabbricazione e detenzione di materiale esplodente.

Alla loro identificazione i poliziotti sono giunti guardando i filmati delle telecamere di sicurezza presenti nelle zone degli assalti. Nel primo colpo, alcuni malviventi, arrivati nella centralissima piazza Giordano con due auto, hanno fatto esplodere un ordigno nel bancomat della Popolare di Milano, riuscendo a portar via 6mila euro.

I banditi, prima di fuggire, hanno cosparso con chiodi a quattro punte la strada adiacente alla banca che, con la violentissima esplosione, ha poi riportato seri danni alla struttura. Modus operandi analogo per il colpo alla Popolare di Novara, in via Padre da Olivadi, dove i malviventi hanno sfondato la vetrata utilizzando un’auto rubata e poi hanno fatto esplodere una cosiddetta «marmotta" nello sportello automatico, portando via 10mila euro. Anche in questo caso la banca riportò ingenti danni per la deflagrazione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie