Venerdì 17 Gennaio 2020 | 23:00

NEWS DALLA SEZIONE

Nel foggiano
Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

 
Il video
La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

 
La trovata
Bari, pescatori ingegnosi: lavano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

Bari, pescatori ingegnosi: arricciano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

 
L'ex premier
Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

 
Maltrattamenti
Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

 
L'attentato
Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 
l'iniziativa
«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

 
l'iniziativa
Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

 
Amici a 4 zampe
Barletta, un golden retriever in Pediadria per allietare i piccoli degenti

Barletta, un golden retriever in Pediatria per allietare i piccoli degenti

 
la manifestazione
Attentati Foggia, Emiliano invita a partecipare alla marcia di Libera: «Serve impegno di tutti»

Attentati Foggia, Emiliano invita a partecipare alla marcia di Libera: «Serve impegno di tutti»

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Al palaflorio

Raf & Tozzi in concerto: Bari in estasi su «Infinito» e «Gloria»

Il tour dei due artisti ha toccato la Puglia: un viaggio tra le intramontabili hit del passato

Prendi due artisti, entrambi con una carriera quarantennale e delle hit intramontabili, mettili sul palco insieme a una band straordinaria, e otterrai un tour indimenticabile, come quello che sta accompagnando Raf e Umberto Tozzi su e giù per lo stivale. Ieri sera, giovedì 30 maggio, i due artisti si sono esibiti a Bari, sul palco del PalaFlorio, mandando in visibilio migliaia di fan che si sono scatenati sulle note dei più grandi successi di entrambi, da «Gloria» a «Infinito», da «Ti amo» a «Battito animale», passando per le note più romantiche di «Via», «Gente di mare», «Non è mai un errore».

Sul palco con loro una super band formata da 10 elementi: Elisa Semprini (violino e cori), Raffaele Chiatto (chitarra), Maurizio Campo (tastiere), Gianni Vancini (sax), Gianni Daddese (tastiere), Riccardo Roma (batteria) e tre salentini doc., Gabriele Blandini (tromba), Salvatore Cafiero (chitarra), Daniele Leucci (percussioni) e Valerio «Combass» Bruno (basso). Sangue pugliese scorre anche nelle vene di entrambi i cantanti: Raf è nato a Margherita di Savoia (Fg) - tantissimi i fan del suo paese natale presenti - e Umberto Tozzi viene da una famiglia originaria di Vico del Gargano. E i due non si risparmiano per tutte le due ore e mezzo di concerto: in più momenti scendono dal palco, lasciandosi abbracciare dal pubblico, cantano «Si può dare di più» direttamente tra le file della platea, propongono medley fondendo le voci e scambiandosi i brani, raccolgono cartelloni, fiori e peluche che le fan di tutte le età hanno portato per loro. E possiamo dirlo senza paura: sono entrambi in splendida forma, soprattutto Raf, che più passano gli anni, complice anche l'abbigliamento sportivo (cappellino con la visiera e pantalone sportivo morbido), più sembra ringiovanire.

Un'accoppiata azzeccatissima, che regala emozioni ed energia, specie sul finale, con un tris di brani fra «Tu», «Infinito» e «Gloria», che chiudono una stagione 2018/2019 di concerti al PalaFlorio nel migliore dei modi.

MOMENTO TOP: Il finale, con "Gloria". Ci si chiede quanti artisti di oggi saranno in grado di creare una hit capace di diventare realmente immortale, come questa

SCALETTA

Il battito animale 
Ti amo 
Due 
Notte rosa 
Sei la più bella del mondo 
Dimmi di no 
Non è mai un errore 
Roma nord/ Qualcosa qualcuno / Se non avessi te / Gli innamorati
Gente di mare 
Iperbole/ Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è/ Per tutto il tempo/ Show Me the Way to Heaven
Si può dare di più 
Come una danza 
Gli altri siamo noi 
Yellow Submarine
Come una favola 
Dimentica dimentica / Eva / Donna amante mia / Io camminerò / È quasi l’alba / Ossigeno / Via
Cosa resterà degli anni Ottanta 
Immensamente 
Inevitabile follia 
Io muoio di te 
Self Control 
Stella stai 
Ti pretendo 
Tu 
Infinito 
Gloria

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie