Domenica 20 Ottobre 2019 | 16:00

NEWS DALLA SEZIONE

La visita
Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

Matera, ministro Fioramonti pranza a scuola con i bimbi: e distribuisce borracce

 
L'incidente
Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

 
I controlli della Gdf
Altamura, sequestrati 10mila litri di gasolio senza documentazione: denunciato camionista

Altamura, sequestrati 10mila litri di gasolio senza documentazione: denunciato camionista

 
Disagi
Terlizzi, un fiume di acqua allaga il reparto di Medicina: disagi all'ospedale  Video

Terlizzi, un fiume di acqua allaga Medicina e Chirurgia: disagi all'ospedale

 
Dalla Gdf
Bari, con moglie e figlio nasconde 3 chili eroina in valigia: arrestato napoletano all'Aeroporto

Bari, con moglie e figlio nasconde 3 chili eroina in valigia: arrestato napoletano all'Aeroporto

 
nel Barese
Casamassima, rapina, furti d'auto ed estorsioni al centro commerciale: 51enne in carcere

Casamassima, rapina, furti d'auto ed estorsioni al centro commerciale: 51enne in carcere

 
sanità
Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

Bari, inaugurata nuova risonanza magnetica all'ospedale San Paolo

 
l'accordo
Salute: Regione Puglia firma convenzione su donazione midollo osseo

Salute: Regione Puglia firma convenzione su donazione midollo osseo

 
La novità
Bari, ecco il primo forno sociale: costruito dai cittadini con terra e paglia

Bari, ecco il primo forno sociale: costruito dai cittadini con terra e paglia

 
via al tour
Francesco Renga e la videodedica alla città di Bari: due concerti a novembre

Francesco Renga e la videodedica alla città di Bari: due concerti a novembre

 
Arte
«In viaggio con De Nittis»: l'artista pugliese in mostra all'aeroporto di Bari

«In viaggio con De Nittis»: l'artista pugliese in mostra all'aeroporto di Bari

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
BariIl fenomeno
Bari, la nuova guerra dei gazebo colpa di abusi, tolleranze e scelte sbagliate

Bari, la nuova guerra dei gazebo colpa di abusi, tolleranze e scelte sbagliate

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
TarantoMARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Il video

Scontro tra tifosi all'imbarco dei traghetti di Messina: 5 ultrà baresi arrestati

Ecco le immagini diffuse dalla polizia che ritraggono i momenti degli scontri avvenuti ad ottobre e novembre dello scorso anno e immortalati dalle telecamere

BARI - I tifosi del Bari nei confronti dei quali è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari da parte della polizia a Bari e Ancona sono Roberto Conese, 33 anni, Cristiano Ladisi, 36, Nicola Sibillani, 25, Vitangelo Spizzico, 35 e Marco Atzori, 26. Sono accusati a vario titolo di interruzione di pubblico servizio, lancio e possesso di materiale e oggetti contundenti, lesioni personali, danneggiamento, interruzione di pubblico servizio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. A casa di Atzori gli agenti hanno trovato un chilogrammo di hashish, una pistola giocattolo, tre proiettili e un’asta utilizzata negli scontri. L’uomo è stato quindi arrestato anche per spaccio di droga. Nei due episodi contestati diciotto altri tifosi, 3 dei quali del Messina, sono indagati e 8 sono stati colpiti da Daspo. Ecco le immagini degli scontri.

L’indagine è stata avviata dopo due episodi di scontri tra tifosi del Bari e Messina nei pressi degli imbarchi privati della Caronte, il 21 Ottobre e il 4 Novembre scorsi. Nel primo caso le due tifoserie tornavano dalle rispettive trasferte, con un’aggressione ad un piccolo gruppo di tifosi del Messina da parte di numerosi supporter del Bari. Durante l’assalto furono anche danneggiati i tornelli della società Caronte e Tourist e denunciate 10 persone. Nel secondo raid sempre gli ultras del Bari cercarono lo scontro con i supporter del Messina e con la polizia aggredendo gli agenti, alcuni dei quali rimasero feriti. I tifosi pugliesi lanciarono anche lanciato un razzo contro le Forze di polizia. «Si tratta di episodi di di guerriglia urbana - ha detto il procuratore aggiunto di Messina Vito Di Giorgio - dove spesso sono stati coinvolti cittadini e forze di polizia. Il messaggio che deve passare è che chi si renderà colpevole di episodi di tale gravità tra i tifosi sarà punito duramente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie