Sabato 25 Maggio 2019 | 10:57

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 27mila scarpe Adidas e Dr Martens contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 27mila scarpe Adidas e Dr Martens false

 
I fatti nel 2017
Bari, la rapina al portavalori fallì grazie al conflitto a fuoco: 7 arresti

Bari, la rapina al portavalori fallì grazie al conflitto a fuoco: 7 arresti

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
L'evento
Gravina di Puglia: la «passeggiata» sul filo di Andrea Loreni, a 70mt di altezza

Gravina, la «passeggiata» sul filo a 70 metri di altezza

 
L'iniziativa
Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresca dei Maschi

Bari, GVM accende la cupola di Santa Teresa dei Maschi

 
La protesta social
Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

Ceglie Messapica, la strada si allaga e i cittadini fanno acquagym

 
L'evento
«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

«Le mamme del mondo» si incontrano a Bari, tra musica, moda e arte

 
L'operazione della Gdf
Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

Bari, maxi sequestro al porto: nascosti in camion 7 kg di cocaina e 150mila euro

 
La trovata elettorale
Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

Bari, Decaro diventa un videogame: «La missione? Conquistare punti civiltà»

 
Operazione della GdF
Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

Porto Brindisi: nave con 15mila scarpe Nike contraffatte, sequestri

 
La gioia dei tifosi
Clacson, cori e bandiere: tutta Lecce scende in strada e festeggia la A

Clacson, cori e bandiere: tutta Lecce scende in strada e festeggia la promozione Vd

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaArrestato dai Cc
Melfi, era ai domiciliari ma spacciava: in cella 24enne

Melfi, era ai domiciliari ma spacciava: in cella 24enne

 
TarantoAl Comune
Taranto, ecco chi sono io nuovi assessori del Melucci-ter

Taranto, ecco chi sono i nuovi assessori del Melucci-ter

 
Speciale Elezioni 2019Verso il voto
Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

Comunali, Decaro: «La nostra è una storia straordinaria: Bari è più moderna e europea»

 
LecceL'episodio domenica scorsa
Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

Lecce, assalto a gazebo Lega: denunciati 5 uomini e 2 donne di area anarchica

 
BatNella Bat
Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

Andria: molestie sessuali e foto osé a bimbo di 11 anni, arrestato 22enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 

i più letti

Matera cielo stellato

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Ecco le iniziative più curiose in attesa dell'inaugurazione della città della cultura europea: anche il pane per l'occasione sarà marchiato col numero 2019

MATERA - Fervono i preparativi per Matera 2019: i cittadini, residenti e operatori turistici si preparano ai festeggiamenti e lo fanno accendendo 2019 lumini tra i Sassi. L'atmosfera, come mostrano le immagini, diventa ancora più suggestiva accompagnata da un coro tipico materano. La manifestazione si chiama "Matera cielo stellato", organizzata dall'associazione Scorribande di Francesco Foschino che fu l'ideatore nel 2013, assieme a Saverio Tarasco e Vito Cappuccio. Altra chicca riguarda il cibo locale: la maggior parte del pane che sarà venduto domani a Matera avrà timbrato il numero 19, per ricordare il giorno dell’inaugurazione dell’anno da Capitale europea della cultura.  Ecco la foto.


Lo ha reso noto la fondazione Matera-Basilicata 2019. All’iniziativa hanno aderito 28 forni della città. L’idea di timbrare il pane di Matera col numero 19 è dell’artista Massimo Casiello, che ha prodotto e distribuito il timbro ai panificatori. Un’idea simile venne lanciata da Casiello in occasione della proclamazione di Matera a Capitale europea della Cultura: allora, quattro forni marchiarono il pane con il numero 14. Il prodotto divenne «di culto» e la produzione di pane timbrato si prolungò di alcuni giorni perché tante persone lo chiesero per mandarlo a parenti e amici. 

LE PAROLE DEL SINDACO - «Voglio i turisti consapevoli perché Matera è una città da capire e non da vedere. Il turismo occasionale e festaiolo non serve a una città che dà valori e virtù, che produce storia da ottomila anni». Lo ha detto il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, a margine della presentazione della diretta di Rai1 in Eurovisione, 'Matera 2019 Open Futurè, che andrà in onda domani alle 18.50.
«Non voglio un turismo di consumo ma emozionale, esistenziale, culturale. Dobbiamo educare il turista che non deve venire qui solo per essere abbagliato. Dietro la bellezza c'è stata l’enorme fatica dei contadini» ha sottolineato. «Chi verrà a Matera dopo il 2019 entrerà nel Parco Tematico della Storia dell’Uomo perché il racconto di Matera si immedesima nel racconto dell’umanità, dalla selce al silicio, dai buchi neri di una grotta preistorica ai buchi neri dello Spazio. Qui c'è uno dei più grossi centri di geodesia spaziale» ha raccontato infine il sindaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianfrancofiore

    18 Gennaio 2019 - 21:09

    Speriamo bene

    Rispondi