Giovedì 23 Settembre 2021 | 08:05

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

«Non è l'Arena»

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Sotto accusa i recordman di presenze che ottengono di non andare a lavorare e i contributi sono pagati dall'ente

BARI - «Non è l'Arena» è tornata ad occuparsi della vicenda della riunione delle commissioni al Comune di Bari. E nel mirino del programma di La 7 condotto da Massimo Giletti sono finiti ancora una volta alcuni consiglieri comunali considerati recordman di presenze nelle commissioni. Il vero nodo sono le riunioni infinite (poco 1800 quelle di Bari contro le 279 di Bologna) che fino a un certo limite vengono pagate dal Comune, dopo però consentono ai consiglieri dipendenti di aziende pubbliche o private di non andare a lavorare in quanto i contributi per tali eccedenze le rimborsa il Comune direttamente ai datori di lavoro.

In studio, ancora una volta, la consigliera Irma Melini che ha stigmatizzato tale prassi segnalando di non poter far nulla soprattutto per colpa della maggioranza che non assume una iniziativa. Il sindaco Decaro - che peraltro ha fatto sapere di aver rinunciato al vitalizio regionale e parlamentare - ha preferito non rilasciare alcuna intervista ma gli inviati della trasmissione sono tornati a Palazzo di città fiondandosi in una riunione di commissione. Un altro inviato ha fatto visita in commissione a Palazzo di città ed è stato accolto da due consiglieri comunali (del Pd) che hanno protestato.

Nel mirino, anche stavolta, uno dei consiglieri recordman, il forzista Pasquale Finocchio, raggiunto nel corso di una riunione a Roma del duo Fitto-Meloni. Finocchio - che da 25 anni siede in consiglio comunale ed onor del vero non è stato mai colpito da provvedimenti giudiziari e trova conferme nelle urne da parte del suo elettorato - non ha fiatato davanti al microfono dell'inviato di «Non è l'Arena». Il giornalista ha atteso la fine dei lavori senza riuscire a poter incontrare Finocchio il quale nel frattempo era andato via da una uscita di emergenza. «Non finisce qui» ha detto Giletti lasciando intendere che sul tema tornerà ad occuparsene ancora una volta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie