Venerdì 17 Gennaio 2020 | 22:07

NEWS DALLA SEZIONE

Nel foggiano
Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

 
Il video
La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

 
La trovata
Bari, pescatori ingegnosi: lavano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

Bari, pescatori ingegnosi: arricciano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

 
L'ex premier
Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

 
Maltrattamenti
Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

 
L'attentato
Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 
l'iniziativa
«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

 
l'iniziativa
Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

 
Amici a 4 zampe
Barletta, un golden retriever in Pediadria per allietare i piccoli degenti

Barletta, un golden retriever in Pediatria per allietare i piccoli degenti

 
la manifestazione
Attentati Foggia, Emiliano invita a partecipare alla marcia di Libera: «Serve impegno di tutti»

Attentati Foggia, Emiliano invita a partecipare alla marcia di Libera: «Serve impegno di tutti»

 

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Maltempo in Salento

Lecce, tromba d'aria distrugge 20km costa: giù due chiese, treni in tilt

I centri di Corsano, Patù e Tricase Porto sono le zone più colpite. Manca l’elettricità; le linee, infatti, sono interrotte perché molti cavi sono stati tranciati. Domani molte scuole resteranno chiuse

Le immagini sono quelle di un tornado eppure non siamo negli Stati Uniti me nel Capo di Luca dove questo pomeriggio si è abbattuta una violentissima tromba d'aria che ha seminato panico e danni. Nel video, girato all'interno di questo locale (Bar Menamè) a Tricase Porto, appare evidente la forza del vento che si abbatte sulla struttura facendo volare tavoli e sedie. Fuggi fuggi generale, panico e gente impaurita: tutto è durato pochissimi interminabili minuti, fortunatamente non si registrano feriti ma molti danni.

Il vortice, generatosi dopo un’improvvisa grandinata, ha provocato il crollo di una facciata della chiesetta di San Nicola e il cedimento ha provocato danni anche ad una abitazione vicina. A Marina Serra é crollata la canonica. Lungo la litoranea verso Tiggiano si registrano muretti crollati e molti alberi caduti, divelti pannelli fotovoltaici, pali delle luce e della segnaletica.

Non si registrano feriti o dispersi. Tricase Porto é isolato e il transito veicolare sulle strade é bloccato da numerosi alberi abbattuti e muretti crollati. La tromba d’aria ha distrutto un b&b e devastato uno dei bar-ristoranti più rinomati, il «Menamé». Stanno operando vigili del fuoco, carabinieri e volontari della protezione civile ma le operazioni sono rese difficoltose dalla pioggia e dall’oscurità. Il sindaco di Tricase, Carlo Chiuri, ha attivato il Coc, il Centro operativo comunale.

I centri di Corsano, Patù e Tricase Porto sono le zone più colpite. Manca l’elettricità; le linee, infatti, sono interrotte perché molti cavi sono stati tranciati. Domani molte scuole resteranno chiuse per la verifica dell’agibilità. All’ingresso di Patù, è stata danneggiata una stazione di carburanti. A San Dana, frazione di Gagliano del Capo, è stata scoperchiata un’azienda agricola.

TRENI IN TILT - A causa dei danni provocati dalla tromba d’aria, si registrano problemi per alcuni treni delle Ferrovie del Sud Est nel tratto Lecce-Gallipoli e Lecce-Gagliano del Capo. In particolare si registrano ritardi fino ad un’ora.
Le squadre tecniche di FSE hanno già rimosso alberi e rami sulle tratte Gagliano - Tiggiano e nei pressi di Via Agrigento a Gallipoli e ripristinato anche il regolare funzionamento di due passaggi a livello sulla tratta Seclì - Tuglie. Per tutta la giornata i treni Lecce-Gallipoli e Lecce-Gagliano potranno registrare ritardi fino a un’ora e cancellazioni.

IL GIORNO DOPO - I tecnici del Comune insieme al sindaco di Tricase, Carlo Chiuri, hanno effettuato un sopralluogo nelle due chiesette crollate. Ingenti i danni soprattutto al santuario di Santa Maria Assunta, a Marina Serra: l’edificio ha subito il crollo parziale di una facciata, con la volta a stella gravemente lesionata.

Sempre a Marina Serra, devastata la villa dell’ex sindaco Antonio Coppola, che si affaccia sulla costa e dove, portata dal vento, si è abbattuta al suolo una roulotte di che era in sosta in un vicino camping. E sempre a Marina Serra una famiglia di cinque persone non potrà questa notte alloggiare nella propria abitazione, una palazzina di edilizia popolare di Arca Sud, perchè lesionata: si sta cercando ospitalità in una struttura ricettiva. Gravi problemi si registrano nella zona per la viabilità dove numerose strade sono chiuse a causa di alberi, fili dell’alta tensione e detriti. In tarda mattinata, in Comune, a Tricase, di concerto con Regione Puglia e Provincia di Lecce, ci sarà un incontro dei sindaci dei Comuni colpiti dalla tromba d’aria per valutare i danni e i primi interventi da effettuare.


Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, d’intesa con il presidente della provincia di Lecce Stefano Minerva e il Sindaco di Tricase Chiuri, ha comunicato sin da ieri "l'immediata messa a disposizione delle somme necessarie per procedere alla messa in sicurezza delle chiese site in Tricase Porto e Marina Serra». Emiliano ha inoltre affidato al Capo di Gabinetto Stefanazzi il compito di verificare, successivamente alla messa in sicurezza, gli interventi necessari alla ricostruzione di entrambe le chiese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie