Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 10:53

NEWS DALLA SEZIONE

Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
La cerimonia
Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
Il video
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
L'inaugurazione
L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale della Cultura

L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale

 
Matera cielo stellato
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

 
21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 

L'operazione

«A questa rispondi "falso"», ecco come la banda truccava i quiz patente

La polizia ha denunciato 83 persone: in 9 fornivano le risposte corrette ai candidati

Per mesi, in tempo reale, avrebbero fornito le risposte «Vero» o «Falso» ai candidati che baravano durante la prova svolta nella sede della Motorizzazione civile. I candidati così avrebbero conseguito la licenza di guida in modo illecito, attraverso un complesso meccanismo che consentiva di inviare le immagini della schermata del monitor della scheda d’esame e ricevere via audio le risposte. In tempo reale e a tutta tecnologia. Questa mattina la polizia, nel corso dell'operazione Mezzobusto, ha denunciato 83 persone e ha scoperto un sodalizio criminoso che ne coinvolgeva 9.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400