Venerdì 26 Aprile 2019 | 17:45

NEWS DALLA SEZIONE

Nel barese
Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

Scarafaggi in mulino ad Altamura, sequestrate 16 tonnellate di prodotti

 
San Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
Il tavolo
Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

Di Maio a Taranto: «Abbiamo abolito l'immunità penale ai vertici di Ilva»

 
Vento di burrasca
Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo sferza Bari, cadono alberi in via Adriatico

 
Il video
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Operazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
I festeggiamenti
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
3 denunce
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
L'evento
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

 
Catturati dai cc
S.Spirito, in cella due rapinatori terrore dei supermercati della zona

S.Spirito, in cella due rapinatori terrore dei supermercati della zona

 
Il video
Altamura, pioggia a catinelle nel «nuovo» ospedale: non è un film

Altamura, pioggia a catinelle nel «nuovo» ospedale: non è un film

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

Il sopralluogo

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

La prima tappa è stata il nuovo Poliambulatorio di Bisceglie e poi Barletta dove il presidente ha anche visitato la mensa ospedaliera, di recente inaugurazione

BARLETTA -  Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha effettuato una serie di sopralluoghi nelle strutture del territorio della Asl Bat, «per verificare, dalla parte del cittadino - ha spiegato - se gli investimenti che stiamo facendo corrispondono poi ai servizi offerti, se i tempi di attesa sono accettabili, se tutti i lavori programmati sono partiti». Emiliano è stato accompagnato dal direttore generale della Asl Bat, Alessandro Delle Donne. 
La prima tappa è stata il nuovo Poliambulatorio di Bisceglie (ecco il video) e poi Barletta dove il presidente ha anche visitato la mensa ospedaliera, di recente inaugurazione, che è il primo punto ristoro degli ospedali della Bat, per il personale e per gli ospiti. Emiliano ha spiegato che la Regione sta investendo 400 milioni di euro di fondi europei per strutturare tutti i Pta (Presidi territoriali di assistenza), oltre quelli che già esistono, e in più si stanno costruendo nuovi ospedali che puntano all’eccellenza. «Abbiamo lavorato per tre anni a questa riorganizzazione - ha sottolineato - che ci ha consentito di risalire sui Lea (Livelli essenziali di assistenza) dal penultimo posto in Italia alla metà alta della classifica». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400