Martedì 20 Agosto 2019 | 14:41

NEWS DALLA SEZIONE

L'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 
Il caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza ammorba la città, cittadini si chiudono in casa. Sindaco: sono criminali

 
Il furto
Barletta, ruba monete dalla cassetta delle offerte: arrestato

Barletta, ruba monete in chiesa dalla cassetta delle offerte: arrestato

 
Cervelli in fuga
Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

 
In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
L'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 
I numeri
Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

Burrata di Andria irresistibile: vendite cresciute del 17,5%

 
L'aggressione
«Quel pitbull senza guinzaglio stava sbranando il mio cagnolino», tragedia sfiorata a Barletta

«Quel pitbull senza guinzaglio stava sbranando il mio cagnolino», tragedia sfiorata a Barletta

 
Nel nordbarese
Andria, in un casolare abbandonato trovato materiale esplosivo

Andria, in un casolare abbandonato trovato materiale esplosivo

 
Denunciata una terza persona
Barletta, finge di vendere bibite, in realtà spaccia cocaina: arrestato con la moglie

Barletta, finge di vendere bibite, in realtà spaccia cocaina: arrestato con la moglie

 
La tragedia
Trani, annega un 63enne: forse stroncato da un malore

Trani, annega un 63enne: forse stroncato da un malore

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BariNodi critici
Crisi di governo, la Cgil lancia l’allarme Puglia: «Troppe vertenze aperte»

Crisi di governo, la Cgil lancia l’allarme Puglia: «Troppe vertenze aperte»

 
TarantoSequestrate dalla Guardia Costiera
Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

 
PotenzaOperazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
FoggiaL'INGV
Manfredonia, piccola scossa di terremoto sul Gargano

Manfredonia, piccola scossa di terremoto sul Gargano

 
LecceA Torre Lapillo
Lecce, turismo e prezzi: scoppia la polemica della frisella

Lecce, turismo e prezzi salati: scoppia la polemica della frisella

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

La denuncia

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Il dg si scusa con pazienti e operatori. Ma denuncia: c'è qualcosa di strano

Un topo sopra la porta di una stanza del reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Bisceglie: è stato avvistato e filmato ieri e il video sta circolando sui social. La direzione generale della Asl Bt ha diffuso una nota annunciando di aver provveduto a igienizzare i luoghi e di aver avviato una inchiesta interna.
«Siamo immediatamente intervenuti e naturalmente abbiamo provveduto a igienizzare i luoghi - afferma il direttore generale dell’azienda sanitaria, Alessandro Delle Donne -: ma abbiamo già avviato una inchiesta interna per verificare quanto accaduto e nelle prossime ore faremo un esposto in Procura».

«La vicenda - continua Delle Donne - ha quantomeno qualcosa di strano. L’unità operativa di Medicina è stata di recente oggetto di lavori di rifunzionalizzazione e ristrutturazione, e tutte le stanze del reparto hanno finestre dotate di reti antintrusione volatili e doppie zanzariere metalliche, tutte perfettamente integre. Solo un mese fa abbiamo riqualificato l'area verde attorno all’ospedale, e in questi giorni stiamo lavorando sulle aree attigue al polifunzionale. Nello stesso ospedale, poi, sono in corso lavori di ristrutturazione e riqualificazione».

«L'attenzione al rispetto delle misure igieniche è massima - aggiunge Delle Donne - e gli interventi nell’ospedale di Bisceglie sono tali e tanti in questo momento che l’accaduto desta quanto meno qualche sospetto».

«Naturalmente ci scusiamo con i pazienti, i loro parenti e gli operatori - conclude il direttore generale -. Indagheremo su quanto accaduto e ne daremo pubblicamente conto».

LE PAROLE DEL SINDACO - «Sono necessari rigorosi approfondimenti» per la vicenda del topo avvistato e filmato mentre era fermo sopra la porta di una stanza del reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Bisceglie. Lo afferma oggi in una nota il sindaco del Comune pugliese, Angelantonio Angarano, il quale informa che già questa mattina si procederà ad un ulteriore intervento di derattizzazione e igienizzazione straordinaria dell’area circostante all’ospedale. Il filmato è stato pubblicato ieri sui social e il direttore generale della Asl, Alessandro Delle Donne, nella stessa giornata di ieri aveva diffuso un comunicato spiegando che la Asl aveva provveduto a igienizzare i luoghi e aveva avviato una inchiesta interna, sostenendo anche che la vicenda «aveva qualcosa di strano» in quanto «l'unità operativa di Medicina è stata di recente oggetto di lavori di rifunzionalizzazione e ristrutturazione, e tutte le stanze del reparto hanno finestre dotate di reti antintrusione volatili e doppie zanzariere metalliche, tutte perfettamente integre».

«È un episodio - sottolinea il sindaco - che merita la massima attenzione ma che ha contorni poco chiari. Prima di trarre conclusioni che in questo momento potrebbero risultare affrettate è opportuno fare approfondimenti rigorosi che chiariscano la vicenda. Bene ha fatto il Direttore Generale della Asl Bat, Alessandro Delle Donne, ad avviare immediatamente un’inchiesta interna, preannunciando anche un esposto in procura. Attendiamo l’esito delle verifiche senza alimentare processi sommari e mediatici». «La vista di un topo in un reparto di Malattie infettive - aggiunge il sindaco - genera certamente preoccupazione ma, nell’attesa di avere un quadro chiaro della situazione, è opportuno non essere incauti e non generare allarmismo. L’ospedale di Bisceglie è una struttura rispettabile, con buoni standard assistenziali e, come assicura Delle Donne, un’attenzione massima al rispetto delle misure igieniche». «L'amministrazione comunale, per parte sua, già questa mattina - conclude - provvederà ad un ulteriore intervento di derattizzazione e igienizzazione straordinaria dell’area circostante all’ospedale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie