Sabato 02 Luglio 2022 | 16:50

In Puglia e Basilicata

LEGA PRO

«Il Bari Calcio chiede scusa ai tifosi, la squadra da stasera è in ritiro»

Il diesse del club biancorosso Polito: «Contro il Campobasso la squadra non c'era con la testa»

19 Febbraio 2022

Redazione online

BARI - Ad una sconfitta del genere non ci sono spiegazioni, occorre solo chiedere scusa ad una città intera. Noi tutti, il sottoscritto ed i giocatori, quest'oggi, nel match col Campobasso, abbiamo avuto la testa da un'altra parte. Non si può perdere in casa contro una squadra che, con tutto rispetto, lotta per salvarsi. Non ci sono altre parole, ragion per cui da stasera la squadra se ne va in ritiro».

Nella sala stampa del Bari, dopo il ko cocente del «San Nicola» della nona giornata di ritorno (3-2 del Campobasso), si presenta il direttore sportivo Ciro Polito che, senza maschera, si inchina col cappello in mano davanti alla piazza biancorossa, a nome di tutta la squadra. «Anche a perdere, bisogna saper perdere. Invece, nel caso del match di oggi, abbiamo smarrito la nostra identità con una sconfitta pesante di cui me ne vergogno» continua il diesse Polito, che proietta la squadra mentalmente alla partita vicinissima, martedì 22 in casa con il Picerno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725