Martedì 29 Settembre 2020 | 08:27

NEWS DALLA SEZIONE

L'inchiesta
Taranto, 3mila euro per evitare attacchi su a ex consigliere regionale: indagato blogger

Taranto, 3mila euro per evitare attacchi a ex consigliere regionale: indagato blogger

 
Dopo la riunione
ArcelorMittal: indotto, azienda promette pagamento tra i 5 e i 7 milioni

ArcelorMittal: indotto, azienda promette pagamento tra i 5 e i 7 milioni

 
il siderurgico
Ex Ilva, oggi vertice da Patuanelli: ArcelorMittal convocata in Prefettura

Ex Ilva, oggi vertice da Patuanelli: ArcelorMittal convocata in Prefettura

 
Il fenomeno
Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

Taranto, 130 pasticche di ansiolitico venduto come droga: arrestato 22enne

 
nel Tarantino
Martina Franca: a 74 anni ruzzola giù dalle scale e muore

Martina Franca: a 74 anni ruzzola giù dalle scale e muore

 
contagi
Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

 
A Torre Ovo
Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

 
l'iniziativa
Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

 
Al Frascolla
Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

 
il siderurgico
Mittal Taranto, sicurezza impianti: al via focus sulle criticità

Mittal Taranto, sicurezza impianti: al via focus sulle criticità
Sindaco: «No differimento prescrizioni»

 
L'evento
Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

 

Il Biancorosso

Post-partita
Bari, Auteri vede bicchiere mezzo pieno: «Troppi regali, ma siamo solo all'inizio»

Bari, Auteri vede bicchiere mezzo pieno: «Troppi regali, ma siamo solo all'inizio»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

Campo di Mare, sbarcati 47 migranti egiziani nella notte: stanno tutti bene

 
LecceLe indagini
Lecce, fidanzati massacrati a coltellate: al setaccio memoria pc e cellulari

Lecce, fidanzati massacrati a coltellate: al setaccio memoria pc e cellulari

 
MateraIn tribunale
Marconia, minorenne stuprate alla festa: al via incidente probatorio

Marconia, minorenne stuprate alla festa: al via incidente probatorio

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, 3mila euro per evitare attacchi su a ex consigliere regionale: indagato blogger

Taranto, 3mila euro per evitare attacchi a ex consigliere regionale: indagato blogger

 
BariIl sindaco
Altamura, allunno positivo al Covid: terza scuola chiusa in pochi giorni

Altamura, allunno positivo al Covid: terza scuola chiusa in pochi giorni

 
FoggiaCoronavirus
Asl Foggia, contagiato dal Covid operatore sanitario: tamponi urgenti

Asl Foggia, contagiato dal Covid operatore sanitario: tamponi urgenti

 
PotenzaIn ospedale
Potenza, al San Carlo impianto di protesi acustica di ultima generazione, è il primo in Sud Italia

Potenza, al San Carlo impianto di protesi acustica di ultima generazione, è il primo in Sud Italia

 
BatIl caso
Barletta, per arginare i contagi il sindaco «frena» le scuole di danza: proteste

Barletta, per arginare i contagi il sindaco «frena» le scuole di danza: proteste

 

i più letti

L'INCONTRO

Ex Ilva Taranto, vertice sull’indotto convocato dal Governo

Emergenza Covid-19, proroga per i lavori all’altoforno 2

Ex Ilva Taranto, vertice sull’indotto convocato dal Governo

TARANTO - Due sottosegretari al capezzale dell’indotto ArcelorMittal: si svolgerà lunedì mattina l’incontro, disposto direttamente dal premier Giuseppe Conte, per fare il punto sui mancati pagamenti - ammontanti ormai a oltre 40 milioni di euro - alle aziende che lavorano nel settore dell’appalto dello stabilimento siderurgico di Taranto. Al vertice parteciperanno ArcelorMittal, Confindustria e Camera di Commercio di Taranto, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Mario Turco - che ha investito della vicenda il presidente Conte - e il sottosegretario allo Sviluppo economico Alessandra Todde, delegata alle crisi di impresa. I tentativi di dialogo tra imprese e ArcelorMittal sinora si sono rivelati vani per le promesse non mantenute dall’amministratore delegato Lucia Morselli, la speranza è che l’intervento del Governo contribuisca almeno a fare un po’ di chiarezza.

Intanto, il giudice Patrizia Todisco - nella sua qualità di magistrato incaricato della direzione della seconda sezione penale del tribunale di Taranto - ha concesso ai commissari dell’Ilva, più tempo per il lavori di messa a norma dell’altoforno 2, teatro nel giugno 2015 dell’incidente costato la vita all’operaio Alessandro Morricella. Gli avvocati Angelo Loreto e Filippo Dinacci, legali di Ilva in As (proprietari degli impianti dati in gestione ad ArcelorMittal) in particolare, avevano chiesto una proroga nell’esecuzione degli interventi affidati alla Paul Wurth e slittati a causa dell’emergenza Covid-19. Si tratta, nel dettaglio, dei sistemi per il caricamento della massa a tappare, dove la data di consegna prevista slitta dal 24 agosto prossimo al 28 ottobre 2010; le nuove macchine a forare, equipaggiate con sistemi per il caricamento automatico, la cui operatività passa dal 18 gennaio 2021 al 6 marzo 2021; infine, i sistemi di campionamento automatico della ghisa, che non saranno più pronti il 25 settembre ma il 20 novembre prossimo. Sulla richiesta di proroga si era espresso positivamente il pubblico ministero Daniela Putignano, osservando che «gli effetti della pandemia appaiono integrare una causa di forza maggiore» e che «le dilazioni richieste per il completamento del processo di automazione del campo di colata appaiono ragionevolmente contenute». In passato roventi sono state le polemiche sulla concessione, o meno, della facoltà d’uso dell’altoforno 2 per eseguire i lavori di messa a norma, polemiche poi evaporate quando, proprio a seguito dell’emergenza Covid-19 e della conseguente crisi di mercato, ArcelorMittal ha fermato l’altoforno 2, tenendolo in fase di riscaldo ormai da oltre quattro mesi.

E a proposito di pandemia, i sindacati lamentano come «sui bus aziendali non viene garantito il distanziamento necessario previsto dalle misure di contrasto al Covid-19». I rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls) Fim, Fiom e Uilm dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto hanno inviato una Pec all’Asl e allo Spesal (Servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro), sollecitando un «sopralluogo ispettivo». I sindacati sottolineano di non aver ricevuto risposte esaurienti dal tavolo di discussione con l’azienda. Le tre sigle metalmeccaniche «ritengono eccessivo il numero massimo di lavoratori che possono usufruire contemporaneamente dei bus aziendali. Il coefficiente di riempimento del 60% dei bus, in particolare di quelli con capienza massima di 104 persone, e quindi 60 lavoratori, nei fatti determina - secondo i sindacati - il non rispetto di alcuni parametri».

SODDISFAZIONE DEL SINDACO - «Oggi portiamo a casa il risultato di un lodevole lavoro fatto dal Comune di Taranto che vedrà presto la realizzazione e la valorizzarne delle potenzialità del territorio e sarà strumento per incentivare l’imprenditorialità locale.Grazie infine al Ministro dello sviluppo economico guidato da Stefano Patuanelli per questo importante provvedimento per la nostra città».

Così il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci commenta lo sblocco dei 30 milioni di fondi di Ilva in As per gli interventi di carattere sociale a favore dei Comuni dell’area di crisi ambientale. Un piano di interventi e di sostegno assistenziale e sociale per le famiglie disagiate dell’area. L'assessora al welfare Gabriella Ficocelli ricorda che «nei mesi scorsi la Direzione Generale e l’Assessorato ai Servizi Sociali sono stati impegnati in un importante lavoro di progettazione in collaborazione con la struttura commissariale e la ditta incaricata della consulenza tecnica prevedendo la destinazione dei fondi da assegnare al Comune di Taranto.

È stato messo a punto - aggiunge - un programma fatto di molteplici interventi di carattere infrastrutturale e servizi calibrati sui bisogni dei cittadini e soprattutto con ricadute positive sul territorio». Si tratta, conclude Ficocelli, «di progetti che brillano per portata innovativa e sono dedicati all’Assistenza alle categorie più fragili della popolazione, all’Università, alla ristrutturazione di immobili da destinare ad interventi sociali, laboratori formativi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie