Lunedì 21 Ottobre 2019 | 09:03

NEWS DALLA SEZIONE

La visita
Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

 
Università
Taranto, facoltà di Medicina: ecco i nodi da sciogliere

Taranto, facoltà di Medicina: ecco i nodi da sciogliere

 
MARINA MILITARE
Taranto, musica e solidarietà insiemesuccesso del concerto "Note d'autunno"

Taranto, musica e solidarietà insieme successo del concerto "Note d'autunno"

 
Inquinamento
Taranto, genitori e ambientalisti al sindaco: tuteli salute cittadini

Taranto, genitori e ambientalisti al sindaco: tuteli salute cittadini

 
La sperimentazione
Taranto, su divise dei vigili arrivano le mini telecamere

Taranto, sulle divise dei vigili arrivano le mini telecamere

 
L'inchiesta
Taranto, evasione fiscale fatture false per concorsi di bellezza: chiesto processo per 30

Taranto, evasione fiscale fatture false per concorsi di bellezza: chiesto processo per 30

 
Dai Carabinieri
Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

Martina, maltratta i genitori per il denaro: arrestata una 27enne

 
Infortunio sul lavoro
Tarantino morì folgorato in Friuli: chiesto processo per due persone

Tarantino morì folgorato in Friuli: chiesto processo per due persone

 
L'appello
Melucci alla Regione Puglia: «per l'ex Ilva chiusura area a caldo e accordo su programma»

Melucci alla Regione Puglia: «per l'ex Ilva chiusura area a caldo e accordo su programma»

 
L'incidente
Arcelor Mittal, tragedia sfiorata a Taranto: crolla una lamiera, nessun ferito

Arcelor Mittal, tragedia sfiorata a Taranto: crolla una lamiera, nessun ferito

 
Il caso
Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

Taranto, spaccia ovuli di hashish mentre è ai domiciliari: in manette 24enne

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl contest
Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

 
TarantoLa visita
Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Cresce l'attesa

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Gli operatori del Wwf di Policoro in collaborazione con la Capitaneria hanno spostato il nido

Manduria, tartaruga deposita 100 uova in spiaggia

Sono cento le uova che la tartaruga della specie «Caretta Caretta» ha deposto nel nido della spiaggia centrale di San Pietro in Bevagna, a poche decine di metri dal lido Momà. Gli esperti dell’Oasi del WWF di Policoro, in collaborazione con Capitaneria di Porto, Lega Navale di Torre Colimena e Riserve Naturali, hanno deciso, nei giorni scorsi, di recuperare le uova e di spostarle, con molta delicatezza, in un nido scavato ad una distanza di una decina di metri da quello scelto dalla tartaruga, più lontano, ovvero, dal mare.

«I veterinari dell’Oasi del WWF di Policoro hanno ritenuto che il luogo scelto dalla tartaruga per nidificare non fosse particolarmente idoneo, in quanto in quella zona la sabbia è particolarmente umida e, quindi, avrebbe potuto compromettere la fase di incubazione» spiega Massimiliano Nigro, vice presidente della sezione di Torre Colimena della Lega Navale. «Si è deciso dunque di intervenire con questa operazione precauzionale». Terminato questo intervento, si è passati alla fase della messa in sicurezza di nido e uova. «A protezione del nido, è stata montata una rete d’acciaio» prosegue Massimiliano Nigro. «Abbiamo recintato un’area più ampia e solo in pochi addetti ai lavori conosciamo esattamente il luogo in cui sono state sotterrate le uova. Misure precauzionali, insomma, per evitare che i vandali possano compromettere la schiusa delle uova. C’è da aggiungere che il posto è controllato sia dalla Guardia Costiera, che da noi della Lega Navale: a turni, ci rechiamo nell’area del nido per verificare che tutto stia procedendo nel migliore dei modi».

La schiusa, normalmente, avviene una sessantina di giorni dopo la deposizione delle uova. «Le uova sono state deposte il 12 luglio scorso. La schiusa dovrebbe aver luogo nella prima metà di settembre. Dal 45° giorno in poi, ovvero da fine agosto, ci alterneremo per tutte le 24 ore della giornata per monitorare il nido e per essere pronti ad aiutare le tartarughine a superare ogni ostacolo nella loro marcia verso il mare». Ai bagnanti viene chiesta la massima collaborazione. «Lieta novella per il nostro litorale: siamo in dolce attesa!» è riportato in un post della pagina delle Riserve Naturali «Una tartaruga Caretta Caretta ha scelto la culla ideale per le sue uova. Ora tocca a tutti noi: mostriamo rispetto e sensibilità e salvaguardiamo tutti insieme il sito. Siamo tutti chiamati a esser custodi del luogo e sentinelle di nuove testimonianze di nidificazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie