Martedì 23 Ottobre 2018 | 15:48

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-...

 
Calcio
Bari alla prova di MarsalaIl mister cerca la ripartenzaSegui la diretta dalle 15

Bari pareggia con il Marsala 1-1
Rivedi la diretta

 
Salomonicamente vostro
La mia splendida Marsalatutta da bere e... mangiare

La mia splendida Marsala tutta da bere e... mangiare

 
Serie C
Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera: denunciati

Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera...

 
Biancorossi
Bari - Turris, la diretta della partita

Bari-Turris 0-0, Brienza sfiora il gol all'ultimo minut...

 
Serie C
Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Potenza

Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Po...

 
Calcio
Ventura

La resurrezione di Ventura: io speriamo che me la «Chie...

 
Serie C
Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

 
la trasferta
Basket, Happy casa Brindisisconfitta a Milano 103-92

Basket, Happy casa Brindisi sconfitta a Milano 103-92

 
La trasferta
Igea Virtus - Bari: SEGUI LA DIRETTA

Igea Virtus - Bari 0-3, quarta vittoria di fila dei bia...

 
Serie B
Lecce: stasera la trasferta al Bentegodi contro la capolista Verona

Lecce: la trasferta al Bentegodi contro la capolista Ve...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Biancorossi in trasferta

Bari, al 92esimo vince
in rimonta ad Avellino

Bari, al 92esimo vincein rimonta ad Avellino

Il Bari ribalta l’Avellino nella ripresa, dopo aver sofferto un tempo, mettendo probabilmente il capolinea all’avventura sulla panchina irpina di Walter Novellino. Cissè in pieno recupero gela gli irpini in vantaggio nella prima frazione con Vajushi. L’esterno, preferito in avvio a Molina, sorprende con un preciso destro angolato Micai. I pugliesi, apparsi superiori dalla cintola in su, reagiscono nella ripresa, complice anche un atteggiamento rinunciatario di un Avellino in evidente debito d’ossigeno. Al 19' il pari di Nenè, in anticipo su Kresic, che sfrutta un assist dalla sinistra di Iocolano. Grosso si gioca le carte Floro Flores e Cissè. Quest’ultimo, ex Benevento (a segno anche l’anno scorso al Partenio-Lombardi), con un preciso destro dal limite beffa Lezzerini. Il Bari prosegue nella marcia play-off, Avellino sempre più verso il baratro, alla seconda sconfitta interna di fila.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400