Sabato 23 Febbraio 2019 | 23:49

NEWS DALLA SEZIONE

Voto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
Maltempo
Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

Nevica allo stadio: rinviata gara di serie C Potenza - Sicula Leonzio

 
Violenza
Roccanova, arrestato 37enne: stava prendendo a calci a moglie

Roccanova, arrestato 37enne: stava prendendo a calci a moglie

 
Verso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
In vista del 24 marzo
Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

Regionali in Basilicata, a Potenza e Matera la presentazione delle liste

 
Economia
Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

Lo Svimez alla Basilicata: «Trattenete più royalties»

 
L'iniziativa
A Vietri di Potenza se adotti un cane non paghi la Tari

A Vietri di Potenza se adotti un cucciolo dal canile non paghi la Tari

 
L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'episodio
Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

Black out durante la prima della Madama Butterfly a Bari, il cast rimane in scena senza luce

 
FoggiaPrimarie
Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

Foggia, il centrodestra si misura per scegliere il candidato sindaco

 
PotenzaVoto il 24 marzo
Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

Basilicata al voto, in corsa 5 aspiranti Governatori: centrosinistra a rischio

 
BrindisiSan Pietro Vernotico
Scontro frontale nel Brindisino: muoiono 3 persone

Scontro frontale nel Brindisino:
muoiono 3 persone

 
LecceNel Salento
Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 28enne

Perde il controllo dell'auto sulla Taviano-Matino: muore una 27enne

 
MateraA Tokyo
Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

Matera 2019, il debutto in Giappone: «Investire sulla cultura»

 
BatDavanti alla stazione
Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

Barletta, rumeni ubriachi aggrediscono agenti: uno va in carcere

 

La simulazione

Basilicata, allarme maremoto
esercitazione di protezione civile

Ipotizzato uno scenario da tsunami con epicentro a sud dell'isola di Zante. Coinvolti i comuni di Scanzano Jonico, Nova Siri e Policoro

La mareggiata ha inghiottito  altri dieci metri del litorale

Si svolgerà in Basilicata, giovedì 2 novembre, una esercitazione di protezione civile basata sullo scenario tsunami «Neamwave17». Lo ha reso noto l’ufficio stampa della Giunta regionale lucana.

Nel comunicato è evidenziato che «l'Intergovernmental coordination group for the tsunami early warning and mitigation system in the North-eastern Atlantic, the Mediterranean and connected seas (Icg/Neamtws) ha stabilito per il quarto trimestre del 2017 la realizzazione di un’esercitazione denominata Neamwave17. Gli scenari previsti per Neamwave17 sono quattro, di cui uno per il Mediterraneo occidentale, uno per il Mediterraneo centrale, uno per il Mediterraneo orientale e uno per l’Atlantico nord-orientale. Lo scenario che coinvolgerà l'Italia e più in particolare le Regioni Basilicata, Sicilia, Calabria e Puglia è quello del Mediterraneo centrale elaborato dal Cat (Centro italiano di allertamento del rischio tsunami) dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia insieme al Noa della Grecia, e si basa su un terremoto di magnitudo 8.5 con epicentro a sud dell’isola di Zante, nel segmento occidentale dell’Arco ellenico».

L’esercitazione del 2 novembre «avverrà per 'centri di comandò e sarà coordinata dalla Sala situazione Italia del Dipartimento di Protezione civile che «riceverà i messaggi di allerta e nella cosiddetta fase B che interessa anche la Basilicata e i comuni di Scanzano Jonico, Nova Siri e Policoro, verrà testata la piattaforma per l’invio rapido della messaggistica di allerta, procedendo all’invio dei messaggi stessi che saranno trasmessi attraverso tre canali, email, sms ed Ivr (vocale) alla Sala operativa della Protezione Civile regionale nonché ai tre comuni della fascia ionica che procederanno secondo quanto stabilito nella fase di addestramento preliminare già svolta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400