Venerdì 22 Marzo 2019 | 02:46

NEWS DALLA SEZIONE

La foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 
Regionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 
Sanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
Il rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 
I controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
Dall'ispettorato del lavoro
Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito ammazzato a fucilate vicino casa

 
BariComune
Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

Bari, battaglia in consiglio sulle tasse. «Non aumentano». «Aumento col trucco»

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
LecceEmergenza batterio killer
Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

Xylella, lunedì 25 marzo incontro a Lecce con il ministro Lezzi

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 

Montereale

Ponte chiuso da un anno
e siamo a metà dell'opera

Via alla rimozione delle ultime vecchie travi, poi la ricostruzione

Ponte chiuso da un anno e siamo a metà dell'opera

di Giovanni Rivelli

Siamo al momento clou: da ieri una mega gru si è messa al lavoro al Parco di Montereale per rimuovere le ultime travi da sopra il ponte. Un’operazione importante e delicata nell’opera di ristrutturazione del collegamento tra il centro storico e il principale polmone verde a suo servizio, che coincide con il «compleanno» della chiusura della zona al traffico.

Ad essere ottimisti, alla riapertura potrebbero mancare circa tre mesi (il tempo di esecuzione delle opere è fissato in 450 giorni) ma se si considerano i soli giorni lavorativi ad oggi ne sono trascorsi appena 251 e i 450 contrattuali arriveranno l’8 giugno 2018. Un termine sul quale, inevitabilmente, bisognerà sommare i giorni di mancato lavoro per maltempo (ad esempio quelli della neve) e così appare realistico pensare (o forse sperare) di essere a metà dell’opera e che cioè il ponte possa riaprire per fine agosto dell’anno prossimo.

Sul cantiere i responsabili della ditta che esegue i lavori sono ottimisti. «Diciamo che dovremmo rispettare la regola» dice un sorridente omone coi baffi impegnato a soprintendere ai lavori di preparazione della gigantesca gru che deve tirare a terra le travi.

Fino ad oggi quelle travi sono state tenute su anche per essere utilizzate come passaggio per gli operai che vi lavoravano a monte al fine di eseguire le opere fin qui possibili. Ora i plinti sono stati risistemati, le gabbie sui pilastri sono state sistemate e, dopo la rimozione delle travi, si procederà ad «armare» le stesse pile per la nuova gettata di cemento che servirà a rendere più forte quella struttura che il tempo aveva indebolito.

Finita questa fase si procederà al rifacimento dell’impalcato che avrà una nuova struttura in acciaio. Si procederà successivamente alla bitumazione della carreggiata, al rifacimento di marciapiedi e ringhiere, oltre all’installazione di un nuovo impianto di illuminazione a led.

Un traguardo visto come la luce in fondo al tunnel da parte dei residenti che, oramai da un anno, hanno visto stravolte le normali regole di circolazione in favore di nuove regolamentazioni precarie e instabili per tener presenti le esigenze di sicurezza in occasione dei lavori. E in questi giorni, proprio per far entrare in azione la pesante gru, i divieti sono cresciuti e i disagi si sono moltiplicati. L’unica consolazione è che siamo a metà dell’opera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400