Giovedì 21 Febbraio 2019 | 16:30

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 
Mobilità
Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

 
Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI fatti nel 2017
Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

Monopoli, tentò di uccidere moglie e ferì la figlia: chiesti 20 anni

 
HomeLa decisione
Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

Puglia, il Consiglio approva la fusione tra Presicce e Acquarica

 
BrindisiA ceglie messapica
Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

Incendiarono 5 auto e il prospetto di un palazzo nel Brindisino: catturato uno dei responsabili

 
TarantoArrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
FoggiaHanno agito in quattro
Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

Tir carico di sigarette assaltato nel Foggiano, nessun ferito

 
PotenzaL'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
BatLa denuncia
Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

 
Materail Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 

ambiente

Pertusillo, i sindaci chiedono
più chiarezza nei dati Arpab

lago Pertusillo

di PINO PERCIANTE

SPINOSO - L’Arpab dice che nel lago del Pertusillo non c’è petrolio. Ma per i sindaci della zona la risposta non è esaustiva. I primi cittadini vogliono sapere con certezza da che cosa dipendono le chiazze scure nel lago. «Dal momento che non sono idrocarburi - osserva il sindaco di Spinoso, Mario Solimando – sarà qualcos’altro: bisogna stabilire qual è la reale natura di questo cambio di colorazione. Di certo non è un fatto naturale, motivo per cui sollecitiamo una risposta che fughi ogni dubbio. Se in effetti, come afferma l’Arpab, la colpa è di un’alga, allora i tecnici dell’agenzia ci devono dire di che alga si tratta e perché di tanto in tanto si ripresenta questo fenomeno della fioritura di bloom algali. È giunto il momento di fare chiarezza perché la gente è allarmata».
Effettivamente, c’è tanta preoccupazione tra amministratori e cittadini della valle: «Aspettiamo di conoscere gli esiti dei nuovi prelievi fatti dall’Arpab – continua Solimando - ma se le risposte non ci soddisferanno siamo pronti anche a ricorrere ad un laboratorio privato».

E intanto ci saranno analisi congiunte nel Pertusillo. Questo lo scenario che si profila alla fine di un lungo botta e risposta tra Piernicola Pedicini, eurodeputato Cinque stelle, ed Edmondo Iannicelli, direttore dell’Arpab.
Pedicini dopo aver detto di non fidarsi dell’agenzia ha lanciato una proposta: analisi simultanee e separate sugli stessi campioni di acqua, insieme all’università di Basilicata e ad un laboratorio individuato dal Movimento 5 stelle Europa. Da parte sua Iannicelli ha detto sì all’idea di campionamenti concomitanti, basta che non rallentino le analisi già avviate dall’Arpab. In questi giorni, infatti, i tecnici stanno facendo nuovi prelievi sulle acque del lago. I risultati delle prime verifiche sono già pubblicati sul sito: nessuna contaminazione da idrocarburi come le grandi chiazze di colore scuro facevano temere. La probabile causa sarebbe una micro alga, fanno sapere dalla stessa agenzia.

E si susseguono gli incontri alla ricerca di una soluzione. Oggi ce ne sarà un altro, proprio a Spinoso promosso dal gruppo consiliare «Nuovo progetto domani», guidato dall’ex sindaco Pasquale de Luise. È prevista la partecipazione della deputata del Movimento 5 stelle, Mirella Liuzzi, del senatore Cosimo Latronico (CoR) e dell’assessore regionale all’ambiente Francesco Pietrantuono. Una vicenda piena di interrogativi quella del Pertusillo che da anni ormai continua a suscitare non poche preoccupazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400