Venerdì 25 Giugno 2021 | 02:20

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

 
Covid
Basilicata, vuote le terapie intensive

Basilicata, vuote le terapie intensive

 
Turismo
Potenza, la tassa di soggiorno divide la città

Potenza, la tassa di soggiorno divide la città

 
Il blitz
Vietri di Potenza, in casa munizioni, pistola e fucile: un arresto

Vietri di Potenza, in casa munizioni, pistola e fucile: un arresto

 
Il caso
Vietri di Potenza, in casa tante cartucce, pistola e un fucile: arrestato

Vietri di Potenza, in casa tante cartucce, pistola e un fucile: arrestato

 
Covid
Basilicata, 13 positivi su 684 tamponi analizzati

Basilicata, 13 positivi su 684 tamponi analizzati

 
Il bollettino regionale
Covid, in Basilicata 13 positivi su 684 tamponi analizzati

Covid, in Basilicata 13 positivi su 684 tamponi analizzati

 
Il caso
Potenza, il parroco «spegne» la storica scuola di musica

Potenza, il parroco «spegne» la storica scuola di musica

 
Il rapporto della Banca d'Italia
Potenza, economia in ginocchio per colpa del covid

Potenza, economia in ginocchio per colpa del covid

 
Il caso
Ex Ilva: a Potenza l'avvocato Amara parla con i pm

Ex Ilva: a Potenza l'avvocato Amara parla con i pm

 
Nel Potentino
Tifoso Vultur investito e ucciso: ultras della squadra avversaria condannato per omicidio stradale

Tifoso Vultur investito e ucciso: ultras della squadra avversaria condannato per omicidio stradale

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari e il mercato: Polito studia una serie di mosse

Bari e il mercato: Polito studia una serie di mosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'allarme
Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

Lecce, due vigili del fuoco ricoverati dopo gli incendi nel Magliese

 
PotenzaCalcio
Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

Caiata cede 15% quote ad associazione Potenza 1919

 
Barigli effetti del caldo
Treni, Fal: nessun pericolo nel Barese

Treni, Fal: nessun pericolo nel Barese

 
PotenzaCovid
Basilicata, vuote le terapie intensive

Basilicata, vuote le terapie intensive

 
Tarantosanità
Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

Taranto, asportato tumore al rene con crioablazione

 
BrindisiIl caso
Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

Brindisi, liberi giudice Galiano, ex moglie e consulente

 
FoggiaLa tragedia a gennaio
Foggia, giovane vittima di bulli fu trovato morto sui binari: 6 indagati

Foggia, giovane vittima di bulli fu trovato morto sui binari: 6 indagati

 
BatL'intervista
«Offro la mia musica per aiutare chi soffre»: al TedxBarletta Pietro Morello, pianista e influencer

«Offro la mia musica per aiutare chi soffre»: al TedxBarletta Pietro Morello, pianista e influencer

 

i più letti

Ambiente

Trecentomila euro per tutelare mare e costa

Gli interventi saranno realizzati  nelle Zone speciali di conservazione per limitare l’impatto dei rifiuti e delle plastiche.

Trecentomila euro per tutelare mare e costa

Potenza - Trecentomila euro per ripulire spiagge, fiumi e canali e rimuovere le microdiscariche. La Regione Basilicata ha stanziato i fondi per il progetto di tutela degli habitat marino e costiero. 

Il progetto, che sarà realizzato in attuazione del piano di gestione dei siti Natura 2000, è stato illustrato oggi dall’assessore regionale all’ambiente Gianni Rosa, dal dirigente generale dei Dipartimento Giuseppe Galante e da funzionari e tecnici dell’Ufficio Tutela della natura in un incontro con i rappresentanti dei Comuni della costa jonica (Bernalda, Pisticci, Scanzano Jonico, Policoro, Rotondella e Nova Siri) e tirrenica (Maratea).

 

Gli interventi saranno realizzati  nelle zone speciali di conservazione (ZSC) per limitare gli impatti delle attività antropiche  e in particolare per limitare l’impatto dei rifiuti e delle plastiche.

 

Due le iniziative che saranno curate direttamente dalla Regione: un intervento su fiumi e canali con l'utilizzo di "barriere a microbolle", che convoglieranno le plastiche verso appositi contenitori e contribuiranno anche all'ossigenazione e alla pulizia dell'acqua; un intervento nei porti, attraverso l'utilizzo di "banner di lana" che assorbono gli idrocarburi. A questi interventi si aggiungeranno quelli relativi alla pulizia degli arenili, alla rimozione di microdiscariche e all'installazione di contenitori per la raccolta differenziata nelle aree prospicienti alle spiagge, in base alle specifiche esigenze che saranno segnalate dai Comuni destinatari dei finanziamenti.

 Nell'ambito della convenzione antincendio con i vigili del fuoco, saranno previste specifiche attività di pattugliamento e spegnimento di eventuali incendi sulla costa tirrenica e sulla costa ionica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie