Martedì 02 Marzo 2021 | 03:12

NEWS DALLA SEZIONE

l'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
La decisione
Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale potentino Figliuolo

Commissario Covid: fuori Arcuri, Draghi nomina il generale potentino Figliuolo

 
L'emergenza
Potenza, presidente Provincia sollecita ristori per categorie interessate da provvedimenti

Potenza, presidente Provincia sollecita ristori per categorie interessate da provvedimenti Covid

 
Il gesto
Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

Potenza, mamma Laura morta a 100 anni, i figli donano tablet a ospedale San Carlo

 
la sentenza
Rionero in Vulture, omicidio Cassotta assolto anche il 43enne Prota: delitto senza colpevole

Potenza, omicidio Cassotta: assolto il 43enne Prota. Delitto senza colpevole

 
emergenza Covid
Potenza, oltre 4mila over 80 vaccinati: il 75% presente negli elenchi dell'Asp

Potenza, oltre 4mila over 80 vaccinati: quasi il 77% presente negli elenchi dell'Asp

 
la protesta
Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro

Potenza, appeso striscione contro ministro Speranza in via Vaccaro: rimosso in tarda serata

 
Coronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

economia

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

L'amministratore delegato della multinazionale, accompagnato dal presidente John Elkann, durante la visita nello stabilimento, si è anche soffermato  con i rappresentanti dei lavoratori

Tavares  in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

MELFI - E’ durata circa sei ore la visita nello stabilimento Fca di Melfi (Potenza) dell’ad e del presidente di Stellantis, Carlos Tavares e John Elkann.

I vertici del gruppo, nato dalla fusione tra Fca e Psa, hanno incontrato i dirigenti della fabbrica lucana, che occupa circa 7.200 dipendenti, e poi hanno visitato i reparti dove si producono 500X, Jeep Compass e Renegade. Tavares ed Elkann sono stati anche nell’Academy e prima di lasciare Melfi hanno avuto un colloquio con i rappresentanti di tutte le sigle sindacali.

«La prima visita, dalla sua recente nomina, oggi, dell’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, insieme al presidente John Elkann, allo stabilimento lucano di Melfi è di fatto il riconoscimento della centralità che assume la fabbrica lucana nella nuova strategia del Gruppo».

Lo sostiene l’assessore regionale della Basilicata al Lavoro, Francesco Cupparo, esprimendo, in una nota, «per conto dell’intero Governo regionale, il ringraziamento al manager per l’attenzione mostrata per la più grande e importante realtà industriale della Basilicata».

«Il nostro auspicio - aggiunge - è di consolidare la produzione di 500X, Jeep Renegade e Compass, in particolare nei modelli elettrico ed ibrido, accrescere l’occupazione diretta e dell’indotto non solo a San Nicola di Melfi ma anche in altre aree e nuclei industriali, per far diventare Melfi il punto più avanzato dell’auto "del futuro", ecologica, a basso consumo e moderna».


Secondo Cupparo, «come abbiamo già dimostrato con la sottoscrizione del Contratto di sviluppo firmato con Invitalia-Mise, per 136 milioni di euro, mettendo nostre risorse finanziarie (due milioni) a sostegno del piano industriale per la produzione della Jeep Compass Ice, introducendo il modello Phev (plug-in hybrid electric vehicle), noi siamo disponibili ad accompagnare Stellantis in ogni programma di sviluppo industriale e quindi a continuare il percorso dei Contratti di sviluppo».


Per l’assessore lucano, «un altro aspetto è la formazione-qualificazione del personale. Riteniamo non casuale la scelta operata dall’ex Fca, per la prima volta, di 'accreditarsì al sistema formazione regionale e quindi di avviare un’azione di cooperazione nella quale puntiamo molto per i nostri giovani laureati e diplomati. Il nostro contributo è finalizzato a ridare centrale allo strategico settore dell’automotive in Italia perché a partire da Melfi si creino le condizioni e le opportunità non solo di salvaguardia di tutti gli stabilimenti italiani ex Fca ma - conclude Cupparo - di rilanciarne la produzione e l’occupazione».

TAVARES CONFERMA INVESTIMENTI - Durante la sua visita nello stabilimento di Melfi, insieme al presidente, John Elkann, l’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha confermato «tutti gli investimenti fatti prima della fusione tra Fca e Psa».

Questo - secondo quanto riferiscono fonti sindacali - «dimostra l’importanza» che Tavares «dà all’Italia e a tutti i lavoratori».

Parlando con i rappresentanti dei lavoratori di tutte le sigle sindacali (compresa la Fiom), Tavares ha inoltre ribadito «la centralità dell’Italia nella sinergia tra Fca e Psa», confermando che saranno «salvaguardati tutti i posti di lavoro». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie