Venerdì 23 Agosto 2019 | 00:21

NEWS DALLA SEZIONE

Inquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
San Carlo
Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

Potenza, medici malati e infortunati: chiuso reparto neonatale, disposta inchiesta

 
I controlli
Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

 
Il caso
Melfi, Comune condizionato dalla criminalità, si insedia commissione

Melfi, Comune condizionato dalla criminalità, si insedia commissione

 
Il caso
Regione Basilicata, il «concorsone» scompare dopo dieci anni di attesa

Regione Basilicata, il «concorsone» scompare dopo dieci anni di attesa

 
Al San Carlo
Potenza, ricoveri sospesi a Neonatologia: i piccoli saranno trasferiti

Potenza, ricoveri sospesi a Neonatologia: non ci sono medici, bimbi trasferiti

 
Il recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
Operazione della Gdf
Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

Reddito di cittadinanza: due furbetti scoperti nel Potentino

 
a «La vita in diretta»
La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto : la storia va in tv

La Gazzetta e il pensionato che all’Inps risultava deceduto: la storia va in tv

 
Treni
Potenza-Bari querelle tra Regioni: il trasporto diretto non piace ai pugliesi

Potenza-Bari querelle tra Regioni: il trasporto diretto non piace ai pugliesi

 
Il caso
Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Dalla Polstrada

Potenza, esami patente truccati: arrestato titolare scuola guida

L'uomo suggeriva risposte attraverso auricolari. Denunciate altre sette persone tra Potenza, Matera e Cosenza

Potenza, esami patente truccati: arrestato titolare scuola guida

Attraverso l’utilizzo di microcamere e auricolari bluetooth inseriti in una polo "modificata», aveva creato un ingegnoso sistema per suggerire ai candidati le risposte per superare i quiz per l’esame della patente di guida: il titolare di una scuola guida del Potentino è stato arrestato dalla Polizia stradale che, tra le province di Potenza, Matera e Cosenza, ha inoltre denunciato sette persone.

Le indagini sono cominciate nel 2017 dopo la segnalazione di un dipendente della Motorizzazione civile di Matera che aveva sentito «degli strani fruscii provenire dalle postazioni d’esame occupate dai candidati». Secondo quanto ricostruito, l’uomo arrestato «modificava» con microcamera e auricolari una polo da indossare all’esame: cosi dalla «cabina di regia» allestita nella sua scuola-guida riusciva a vedere le domande e a suggerire le risposte giuste. I sette candidati denunciati gli hanno versato una somma tra i tremila e i quattro mila euro. Gli otto indagati sono accusati, a vario titolo, di falso e sostituzione di persona in concorso.

Alcuni mesi fa a Bari fu scoperta un'altra centrale di esami truccati sempre con un sistema analogo a quello scoperto a Matera: in quella circostanza il business era gestito da persone vicine alla criminalità: furono indagate più di 90 persone e sequestrate una settantina di patenti ad altrettanti conducenti che avevano superato gli esami in maniera fraudolenta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie