Martedì 03 Agosto 2021 | 06:50

NEWS DALLA SEZIONE

Editoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
editoria
Margiotta: «La Gazzetta del Mezzogiorno impantanata nei tempi della giustizia»

Margiotta: «La Gazzetta del Mezzogiorno impantanata nei tempi della giustizia»

 
editoria
Gazzetta, Bardi: «Confido nei tempi celeri della giustizia»

Gazzetta, Bardi: «Confido nei tempi celeri della giustizia»

 
Dati aggiornati
Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

 
Sei guarigioni
Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

 
L'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
l'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
Il bollettino
Basilicata, Covid: 27 nuovi positivi su 586 tamponi

Basilicata, Covid: 27 nuovi positivi su 586 tamponi

 
Basilicata, Covid: in 7 giorni casi su dell'82,4%

Basilicata, Covid: in 7 giorni casi su dell'82,4%

 
Radioterapia di seconda mano
Potenza, venduto prodotto usato: sequestro di 529 mila euro

Potenza, venduto prodotto usato: sequestro di 529 mila euro

 
La novità
Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 
Foggianel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 

i più letti

La decisione

Frana Pomarico, da Protezione civile sì a stato di emergenza

Dopo la visita del capo del Dipartimento, Angelo Borrelli

Frana a Pomarico, il sindaco: «Se ne occupi la Grande rischi»

Foto Valerio Rizzo

Il Dipartimento nazionale di Protezione civile istruirà la richiesta della Regione Basilicata per la dichiarazione dello stato di emergenza relativo alla frana che a Pomarico (Matera) ha causato diversi crolli e l’evacuazione di 56 persone. Lo ha annunciato stamani il capo dello stesso Dipartimento, Angelo Borrelli, al termine di un sopralluogo all’interno della «zona rossa».

Secondo Borrelli, «i presupposti» per la dichiarazione dello stato di emergenza «ci sono tutti: sono venute giù diverse abitazioni e la popolazione ha bisogno di assistenza. E questo è lo standard necessario per la dichiarazione dello stato d’emergenza».

«Attiveremo - ha aggiunto Borrelli - un monitoraggio del versante per controllare ovviamente il movimento franoso ed evitare ulteriori danni. Ci sarà - ha proseguito - anche un’attività di prevenzione non strutturale con l’adeguamento del Piano comunale di protezione civile, la regimazione delle acque e altri interventi che serviranno per ridurre gli effetti della frana». Per quanto riguarda gli interventi strutturali, il Dipartimento di Protezione civile «darà il proprio contributo, come sempre. Ma per questo saranno attivate risorse e saranno fatti studi approfonditi perché non vogliamo realizzare interventi e poi trovarci, come successo in questi giorni - ha concluso - con interventi che erano stati fatti negli anni passati che non sono stati risolutivi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie