Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 19:30

NEWS DALLA SEZIONE

Caccia ai ladri nel leccese
Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

Caprarica, irrompono nell'ufficio postale da un buco nel muro e rubano 18mila euro

 
Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 
Uscito dalla macchinetta
Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

Lecce, beve espressino al bar e ingoia pezzo di metallo

 
Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
A Giuggianello
Rave party illegale in Salento: 5 denunciati per festa in capannone

Rave party illegale in Salento: cinque denunciati per festa in capannone

 
Nella notte
Tap, acqua contaminata: blitz delle Tute blu davanti ad azienda di Martano

Tap, acqua contaminata: blitz delle «Tute blu» davanti ad azienda di Martano

 
A Miggiano
Lecce, cade dal tetto di un capannone industriale: morto 72enne

Lecce, cade dal tetto di un capannone: morto 72enne

 
Lotta alla droga
Lecce, trovato con 7 chili di marijuana: arrestato 19enne

Lecce, nascondeva 7 kg di marijuana in garage: arrestato 19enne

 
Il gasdotto
Tap, al via l'esame dei periti della Procura: presente anche Emiliano

Tap, al via esame periti della Procura: in aula anche Governatore Emiliano

 
L'appello
L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

L'arcivescovo di Lecce Seccia con la Gazzetta: «Chi può intervenga»

 
la vertenza salento
Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

Lecce, gasdotto e risarcimenti, Minerva: «Presto un tavolo»

 

Ordine della Procura

Abuso edilizio a Diso
sigilli a residence sul mare

Sequestro un complesso immobiliare formato da una decina di appartamenti in località Tristello

Abuso edilizio a Disosigilli a residence sul mare

MARITTIMA (DISO) - Un complesso immobiliare formato da dieci appartamenti allo stato rustico in località Tristello è stato sequestrato dalla polizia provinciale. Il sequestro è stato disposto dal sostituto procuratore Elsa Valeria Mignone a conclusione di un’indagine che vede indagati il proprietario, un geometra 50enne di Diso, e il titolare della ditta esecutrice, un 39enne di Spongano. Le accuse sono legate a un presunto abusivismo edilizio in zona sottoposta a vincolo.
La costruzione, autorizzata dal Comune nel 2011, sarebbe stata portata avanti in totale difformità rispetto a quanto approvato, inoltre lo stesso titolo autorizzativo sarebbe già decaduto.
Il sequestro ha riguardato cinque blocchi edilizi, allo stato rustico, ognuno dei quali costituito da due residenze turistico-alberghiere per un totale di dieci appartamenti. La superficie totale degli immobili ammonta a 510 metri quadrati per un volume complessivo di 1700 metri cubi.
Gli appartamenti sono stati edificati su un terreno esteso poco più di 6mila e 500 metri quadrati che secondo il programma di fabbricazione locale all’epoca della presentazione della prima istanza, nel 2005, era caratterizzato come verde agricolo e insediamenti e attrezzature turistico-alberghiere con i vincoli paesaggistici e idrogeologici ancora vigenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400