Sabato 06 Giugno 2020 | 05:23

NEWS DALLA SEZIONE

Coronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Fase 2 lavoro
Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

Cassintegrati Covid, a Lecce e provincia sono 58mila

 
Il caso
Galatina, l’Inps chiede soldi al caro estinto morto da 35 anni

Galatina, l’Inps batte cassa e chiede soldi a un utente morto 35 anni fa

 
L'ironia
Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

Salento, dopo Foggia spunta una nuova pantera nera in Puglia: ma è soltanto un peluche

 
nel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
L'appello
Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

Lecce, omicidio Petrachi, lettera della moglie di Camassa condannato all'ergastolo: «Ti aspettiamo»

 
L'inchiesta
Lecce, allieve molestate: nei guai prete-prof

Lecce, allieve molestate: nei guai un prete-prof 45enne

 
L'iniziativa
Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

Fase 2, in Salento si simula una festa patronale con luci e banda

 
Il caso
Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

Gallipoli, legato a uno scoglio per attirare turisti: è polemica sul cigno Renzo

 
Sanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAmbiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

Altri 4 feriti per i botti

Botrugno, aveva santabarbara
in casa: ora rischia un occhio

Un 40enne ricoverato in gravi condizioni al «Perrino» di Brindisi per l’esplosione di un petardo: l’uomo è stato denunciato. Altro fatto grave a Corigliano

Botti, 5 feriti in Salentouno rischia un occhio

I botti sequestrati in casa del ferito

Cinque persone sono rimaste ferite - due delle quali in modo molto grave - nel Salento a causa dei botti di fine anno. A Botrugno un uomo di 40 anni è stato ricoverato in prognosi riservata al 'Perrinò di Brindisi - dopo essere stato medicato al pronto soccorso di Scorrano - a causa dell’esplosione di un petardo che lo ha ferito al volto e agli arti in maniera grave: l’uomo rischia di perdere un occhio. A seguito d indagini sull'incidente i carabinieri hanno fatto un controllo presso l'abitazione del ferito dove hanno rivenuto 212 petardi non classificati, una busta contenente 700 grammi di nitrati di potassio, sostanza utilizzate per gli artifizi; una scatola contenente 180 grammi di polvere pirica già pronta. L'uomo è stato denunciato.

A Corigliano d’Otranto, a causa dello scoppio di un petardo che aveva tra le mani, è stato necessario amputare un dito di una mano ad un trentaduenne, ora ricoverato nell’ospedale di Lecce. A Racale un uomo ha subito una lesione ad un occhio ed è ora ricoverato nell’ospedale di Gallipoli. Altre due persone, uno a Tricase, l’altro a Taurisano, sono rimaste ferite in maniera lieve.
Momenti di tensione si sono verificati nella zona 167 di Lecce, in via Siracusa, per la presenza in strada di una bomba carta rudimentale inesplosa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con artificieri e agenti della polizia che hanno delimitato la zona provvedendo poi a disinnescare l’ordigno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie