Lunedì 16 Settembre 2019 | 00:31

NEWS DALLA SEZIONE

Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 
In via vecchia carmiano
Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

Lecce, vandali di notte nel centro disabili: gravi danni alla struttura

 
nel Leccese
Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

Scorrano, intero centro sportivo costruito senza autorizzazioni: denunciata una donna

 
Agricoltura
Xylella, allarme Coldiretti: «A Lecce 90% di olio in meno, frantoi pronti a chiudere»

Xylella, allarme Coldiretti: «A Lecce 90% di olio in meno, frantoi pronti a chiudere»

 
Il talento
Danza, il sogno di Valentino, da Leverano a New York

Danza, il sogno di Valentino, da Leverano a New York

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

L’onorevole di Forza Italia ha presentato una interrogazione al ministro Delrio

Sud Est, pressing sul governo
Palese: «Servizi peggiorati»

Sud Est , pressing sul governo Palese: «Servizi peggiorati»

LECCE - «Il Governo renda conto in Parlamento sul mancato ammodernamento della rete ferroviaria salentina».

A chiederlo è il deputato di Forza Italia Rocco Palese, che ha presentato un’interrogazione parlamentare rivolta al Ministro per le Infrastrutture e i trasporti Graziano Delrio.

«Il 4 agosto sarà passato un anno esatto dal Decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 settembre numero 218, che ha sancito il passaggio di proprietà delle Ferrovie Sud Est a Ferrovie dello Stato - ricorda il vicepresidente della Commissione Bilancio della Camera - allo scopo di salvare la società ma soprattutto di continuare a garantire il trasporto pubblico locale ai cittadini del Salento. Ad oggi - prosegue - i servizi di Sud Est sono diminuiti e peggiorati, nessun investimento evidente e immediatamente percepibile sembra essere stato attivato dalla nuova proprietà, Ferrovie dello Stato, intanto Governo e Regione Puglia si disinteressano completamente del fatto che a cittadini e turisti salentini non è di fatto garantito il diritto alla mobilità».

Il pressing di Palese mira ad avere certezze su tempi e modalità di intervento per l’ammodernamento delle tratte su strada ferrata.

«Al Ministro Delrio - è l’appello di Palese - chiediamo di venire in Parlamento a chiarire se esiste un piano industriale e a che punto di attuazione siamo, come sia possibile che in questo anno di tempo i servizi agli utenti siano peggiorati e che fine hanno fatto i 70 milioni di euro aggiuntivi che grazie a un mio emendamento alla manovrina – sottolinea - sono stati assegnati a Sud Est per ripianare i debiti, garantire il piano di risanamento, i livelli occupazionali e quindi anche i servizi agli utenti. Erano soldi da utilizzare nell’ambito del piano di risanamento a copertura delle passività – spiega - fermi restando atti e provvedimenti precedenti».

«Obiettivo della norma - spiega - era ed è quello di blindare il processo di passaggio a Fs, stabilire gli obblighi della nuova proprietà e garantire il risanamento con conseguente garanzia dei livelli occupazionali e del potenziamento e miglioramento dei servizi agli utenti».

Per l’onorevole berlusconiano la situazione di disagio che si è acuita in questi giorni in cui il flusso di vacanzieri nel Salento è aumentato a dismisura, è inaccettabile.

«Ogni giorno leggiamo di pendolari e turisti che trovano biglietterie e stazioni chiuse, treni bollenti e stracolmi o vengono lasciati a terra per ore e giorni senza alcuna informazione. Il Governo e la Regione Puglia - chiede - devono garantire il corretto impiego delle risorse pubbliche e il diritto alla mobilità dei cittadini salentini. Il Ministro - si legge ancora nell’interrogazione - è a conoscenza della situazione denunciata e il Governo sta vigilando per verificare che Ferrovie dello Stato adempia agli obblighi che la legge impone alla nuova proprietà?».

«Delrio- conclude Palese - non ritiene di dover chiedere conto a Ferrovie dello Stato e alla Regione Puglia dell’attuale gestione disastrosa del trasporto pubblico locale salentino?».

m.c.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie