Sabato 17 Novembre 2018 | 15:52

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo il dramma Xylella
Olive introvabili nel Salento, frantoi a rischio

Olive introvabili nel Salento, frantoi a rischio

 
A Montesano Salentino (Le)
Albergo per migranti va a fuoco, sei intossicati

Albergo per migranti va a fuoco, sei intossicati

 
La seconda vittima
Esplosione in fabbrica fuochi d'artificio a Lecce, morto il secondo operaio

Esplosione in fabbrica fuochi d'artificio a Lecce, morto il secondo operaio

 
L'indagine a Lecce
Inquinamento falda sotto il gasdotto: perquisiti cantieri e sedi Tap, 3 indagati

Cantiere Tap, falda inquinata: sequestro atti, 3 indagati

 
A Castrignano Dei Greci (LE)
Madre denuncia la scomparsa del figlio: lui è in prigione in Svizzera

Madre denuncia la scomparsa del figlio: lui è in prigione in Svizzera

 
La decisione
Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

Gasdotto Tap, il Tar conferma lo stop lavori a San Basilio

 
Nell’ex convento Francescani Neri
Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

Specchia, nasce la «Casa di Noemi» per contrastare la violenza e il bullismo

 
La maxi-inchiesta di Bari
Blitz su scommesse online, indagato imprenditore salentino: faceva da prestanome al clan

Blitz su scommesse online, indagato imprenditore salentino: faceva da prestanome al clan

 
Dopo una perquisizione
Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

 
Tragedia sfiorata
Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

 
I controlli
Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Prelevava soldi dai clienti

Castro, sei anni di carcere
all'ex direttrice della Poste

Previsto un risarcimento ai danni di 14 correntisti. La donna avrebbe sottratto 250mila euro

Castro, sei anni di carcereall'ex direttrice della Poste

CASTRO - Si è chiuso con una condanna a sei anni il processo a carico di Anna Maria Frisullo, l’ex direttrice delle poste di Castro, accusata di aver sottratto quasi 250mila euro dai conti di una ventina di correntisti.
La sentenza è stata emessa in abbreviato dal gup Vincenzo Brancato che si è allineato con la richiesta del pubblico ministero Giovanni Gagliotta. L’imputata, 54enne originaria di Diso, è stata condannata con le accuse di peculato, furto aggravato, truffa e falso materiale. Il dispositivo della sentenza contempla anche un risarcimento danni dell’ex direttrice e di Poste Italiane (citata come responsabile civile) per 14 dei complessivi 21 correntisti che si sono costituiti parte civile assistiti, tra gli altri, dagli avvocati Luigi Fersini, Dimitry Conte e Luigi Urso. Le indagini sono state condotte dagli ufficiali della squadra contro i reati nella pubblica amministrazione della sezione di pg della polizia. Le anomalie sono venute a galla grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini. Gli ammanchi risalgono al 2015. L’ex direttrice (licenziata da tempo) era accusata di aver sottratto 26mila euro dalla cassaforte dell’ufficio postale e 46mila euro dal cassetto automatico. L’imputata avrebbe trattenuto i libretti di una cliente effettuando quattro prelievi di denaro per un importo di circa 12mila euro. Gli accertamenti di natura economica sono stati lunghi e complessi. Gli investigatori sono riusciti a risalire ai movimenti e ai flussi di denaro sospetti con acquisizioni di documentazione estese anche nell’ufficio postale, che non hanno ravvisato complicità. L’imputata era assistita dall’avvocato Fritz Massa. Le motivazioni della sentenza saranno depositate nei prossimi 90 giorni. Subito dopo, la difesa presenterà Appello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400