Venerdì 21 Settembre 2018 | 22:26

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

lecce

Si insedierà il 21 aprile il nuovo
Procuratore Leone de Castris

Si insedierà il 21 aprile il nuovo Procuratore Leone de Castris

Prenderà ufficialmente posto alla guida della Procura di Lecce, il prossimo 21 aprile, il dottor Leonardo Leone de Castris, designato nei giorni scorsi all’unanimità dal plenum del Csm quale successore di Cataldo Motta.

Il nuovo Procuratore ha 57 anni ed è originario di Bari. A soli 38 anni aveva ricoperto l’incarico di Procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Lecce, coordinando una squadra di giovani magistrati che, di fatto, ha rappresentato la storia nella lotta contro la criminalità nel Salento. Dopo le esperienza nelle Procure di Lecce e Brindisi, De Castris ha coordinato l’ufficio inquirente di Rossano Calabro per cinque anni diventando il Procuratore Capo più giovane mai nominato in Italia a neppure 50 anni per poi approdare a Foggia, sua ultima esperienza professionale.

Alcuni dei più importanti processi contro la Scu portano la firma di De Castris. Nella sua lunga esperienza di magistrato ha fatto parte del pool dei pubblici ministeri della Procura di Brindisi coordinando indagini delicate come quelle sul naufragio della Kater Rades (il 28 marzo del 1997) e quella dell’omicidio del contrabbandiere Vito Ferrarese (giugno del 1995), per il quale finì agli arresti il questore di Milano Francesco Forleo, implicato nella morte dello scafista durante un inseguimento in mare (all’epoca dei fatti Forleo era in servizio a Brindisi).

De Castris si è occupato anche del delitto di Maria Monteduro, la dottoressa uccisa a Gagliano del Capo da un tossicodipendente mentre svolgeva il suo turno nell’ambulatorio di guardia medica. Chi lo conosce definisce De Castris un magistrato di poche parole ma di molti fatti, che crede fermamente nei valori della giustizia e della legalità. La nomina di De Castris colma un vuoto che si era creato dopo l’addio di Cataldo Motta, figura che è entrata di diritto nella recente storia del Salento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Promessa sposa a 10 anni, padre indagato per maltrattamenti

Promessa sposa a 10 anni, padre indagato per maltrattamenti

 
Microsoft sceglie Lecce per presentare nuove strategie tecnologiche

Microsoft sceglie Lecce per presentare nuove strategie tecnologiche

 
Lecce, voti in cambio di case: indagati anche gli ex sindaci Perrone e Poli Bortone

Voti in cambio di case: indagati ex sindaci Lecce Perrone e Poli Bortone

 
Lecce, consorzi di bonifica, avviata la battaglia contro le cartelle

Lecce, consorzi di bonifica, avviata la battaglia contro le cartelle

 
Nardò ha un nuovo cittadino onorario: l'ex procuratore Cataldo Motta

Nardò ha un nuovo cittadino onorario: l'ex procuratore Cataldo Motta

 
Il boss aspirante pentito al banco di prova: i sodali tremano e affollano gli studi legali

Il boss aspirante pentito al banco di prova: i sodali tremano e affollano gli studi legali

 
Università, a Lecce gli Stati Generali del Diritto allo Studio

Università, a Lecce gli Stati Generali del Diritto allo Studio

 
Lecce, città più vivibile ampliando la ztl

Lecce, città più vivibile ampliando la ztl

 

GDM.TV

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 

PHOTONEWS